Pentola Fornetto

Pesche al vino in Pentola Fornetto

pesche-al-vino-in-pentola-fornetto

Estate è sinonimo di tanta frutta fresca, succosa e matura.
Quando ero bambina, in estate mamma mi preparava spesso le pesche ripiene, cotte al forno ma al posto degli amaretti, che a me non piacciono, metteva i biscotti.
Nei giorni scorsi, in un caldo pomeriggio, tra una chiacchiera e l’altra, ad ora di merenda ci siamo ritrovate in cucina e vedendo nel cesto della frutta tante pesche, ho ripensato a quelle merende di quando ero bambina.
Insieme a mamma, siamo andate alla ricerca della ricetta nel suo fedele ricettario ed abbiamo preparato le pesche al vino che io ho rigorosamente cotto nella Pentola Fornetto perchè ormai accendere il forno è solo per pochi.
Se non avete la Pentola Fornetto potete cuocere le vostre pesche nel forno oppure in padella ed in men che non si dica anche voi gusterete una golosa merenda o preparerete un dessert speciale per i vostri ospiti.

Pesche al cacao e vino in Pentola Fornetto

Ingredienti:

  • 3 pesche mature
  • 30 g cacao amaro
  • 200 ml vino bianco dolce
  • 1 noce di burro

Tagliate le pesche a metà e mettetele nel fornetto precedentemente ricoperto di carta forno.
Con l’aiuto di un colino, ricoprite le calotte delle pesche con il cacao amaro.
Mettete una noce di burro dentro ad ogni pesca poi versate nel fornetto il vino.
Richiudete e lasciate cuocete per circa 30 minuti a fiamma media sul fuoco piccolo.
Potete servire calde oppure fredde, ricoperte con il vino e accompagnate da una pallina di gelato saranno ancora più buone.

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply