Marmellata

Marmellata di albicocche con curcuma e pepe

albicocche

L’estate è per eccellenza il periodo in cui la frutta è più buona, dolce e saporita.
Quest’anno l’albero che c’è nel giardino di casa è stato molto generoso e ci ha regalato tantissime albicocche.
Pensare che ancora non le abbiamo raccolte tutte e già abbiamo prodotto chili e chili di marmellate e succhi di frutta.
Oggi quindi prepariamo insieme una confettura davvero speciale, talmente buona che finirete il vasetto in men che non si dica.
Oltre alle albicocche e allo zucchero, infatti ho aggiunto in fase di preparazione della curcuma e del pepe nero.
Ideale per una golosa colazione o per preparare crostate.
E voi siete amanti delle marmellate preparate in casa?
Io si e fin da piccola ho sempre amato prepararle insieme alla mia nonna, ora lo faccio con mia mamma perchè questa bella tradizione di famiglia merita di essere portata avanti.
Se siete alla ricerca di idee per preparare le vostre confetture in casa, visitate la sezione del blog dedicata.

Marmellata di albicocche con curcuma e pepe

Ingredienti:

  • 1 chilo albicocche mature
  • 400 g zucchero
  • il succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • pepe macinato al momento secondo i vostri gusti

In una capace ciotola mettete le albicocche tagliate a pezzetti, lo zucchero, la curcuma e il succo di limone.
Mescolate con cura, coprite con la pellicola e lasciate la ciotola in frigorifero per far macerare la frutta, almeno una notte.
Trascorso il riposo, versate tutto in una pentola capiente.
Lasciate cuocere a fuoco medio, per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Quando la frutta inzierà a disfarsi, per rendere la marmellata più vellutata, con il frullatore ad immersione, frullate tutto.
Continuate la cottura fino a che non avrà raggiunto la densità desiderata.
Fate la prova della confettura raffreddandone un paio di gocce su di un piattino.
Appena prima di staccare, date un paio di generose macinate di pepe e mescolate.
Versate ora la confettura nei vasi sterilizzati.
Invasate velocemente e tenete i vasetti a testa in giù 5 minuti poi rigirateli e aspettate che facciano il sottovuoto.
Conservate in dispensa.

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply