Marmellata

Marmellata alle fragole e menta

marmellata fragole e menta

Ci sono gesti strettamente legati ad alcune stagioni in particolare…
A meno che tu non frequenti un corso di nuoto,si nuota in estate…
Sciare,lo si può fare solamente in inverno con temperature piuttosto basse…
Raccogliere la frutta matura e succosa e trasformarla in qualcosa di prezioso da gustare poi nel tempo,puoi farlo solamente dopo belle e calde giornate di sole.
Le piantine di fragole,quest’anno sono particolarmente generose con me…ho già realizzato tante ricette e sperimentato tanto a riguardo.
Oggi quindi il primo esperimento,una confettura che mi ha saputo conquistare già mentre pensavo alle dosi degli ingredienti che avrei dovuto utilizzare.
Ormai sapete quanto io ami preparare marmellate e liquori da poter gustare durante l’anno quando questi meravigliosi frutti non saranno disponibili sul mercato.
Questo mio grande amore mi è stato trasmesso dalla mia amata nonna con cui mi divertivo a trovarmi davanti al pentolone ad ammirare il sobbollire lento della frutta.
Fragole e menta poi un abbinamento divino che sono sicuro verrà apprezzato anche dai miei amici che nei prossimi mesi avranno il privilegio di gustare questa marmellata.
A voi invece lascio la ricetta,siete ancora in tempo per preparala se vi piace.

 

Marmellata alle fragole e menta
Piatto: Marmellata
Chef: Barbara
Ingredienti
  • 1 kg di fragole mature
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 10 gr di foglie di menta
Istruzioni
  1. Laviamo accuratamente le fragole poi le tagliamo a piccoli pezzetti che metteremo in una casseruola dai bordi alti.
  2. Laviamo la menta e la tagliamo a striscioline poi l'aggiungiamo alle fragole.
  3. Uniamo lo zucchero e mettiamo su fuoco vivo,avendo cura di mescolare abbastanza frequentemente.
  4. Ci impiegherà all'incirca 30 minuti per raggiungere la giusta consistenza ma vale sempre fare la prova del piattino.
  5. Prima di invasare,con il mixer ad immersione procediamo a frullare in modo che le foglioline di menta siano quasi impercettibili.
  6. Invasiamo nei vasi precedentemente sterilizzati,poi avvolgiamo in un panno che richiuderemo su se stesso.
  7. Aspettiamo almeno 48 ore prima di togliere i vasi e riporli in dispensa.
  8. L'utilizzo del panno permette un raffreddamento più lento ed è un ottimo modo per realizzare il sottovuoto senza dover far bollire i vasi.

 

 

 

 

 

 

A tutti voi l’augurio di una splendida giornata.

 

“Tu mi hai detto che le emozioni sono sopravvalutate.
Ma è una vera stronzata.
Le emozioni sono tutto quello che abbiamo.”
(cit. Da “Youth” di P.Sorrentino)

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al Contest “Sedici fruttati freschi”  con l’abbinamento fragole-menta preso dal blog Menta & Salvia

 

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    valentina
    10 giugno 2015 at 10:46

    Ciao Barbara, interessante questo accostamento, la immagino colata su un bel cheesecake.
    Buona giornata cara,
    Vale

    • Reply
      Barbara Baccarini
      10 giugno 2015 at 22:07

      e ben presto lo sarà per davvero colata su una cheesecake!!
      grazie Vale perchè passi sempre…
      ti abbraccio

  • Reply
    Andreea
    10 giugno 2015 at 15:14

    Sempre più buona preparata in casa ! Una splendida giornata anche a te !

    • Reply
      Barbara Baccarini
      10 giugno 2015 at 22:08

      per me ormai le marmellata sono solo ed esclusivamente home made!!

  • Reply
    zia Consu
    10 giugno 2015 at 21:38

    Bellissima ricetta, splendide foto e stupendo il pensiero che c’è dietro..alcune emozioni rimarranno sempre dentro di noi <3

    • Reply
      Barbara Baccarini
      10 giugno 2015 at 22:11

      sapevo che avresti letto tra le righe…solo chi c’è sempre stato può capire ed io so che tu hai capito!!
      le emozioni,che bella cosa!!
      ti abbraccio amica mia

  • Reply
    betulla
    15 giugno 2015 at 14:23

    Barbara, ma quanto sono felice che anche tu sia una delle alchimiste di #Sedici???grazie grazie di cuore per la tua partecipazione al nostro piccolo contest!!Se questa marmellata è come il tuo nocino di sicuro è una meraviglia!!!

    • Reply
      Barbara Baccarini
      15 giugno 2015 at 22:25

      Un pò senza realmente saperlo ma sono felice anche io di essere riuscita a partecipare!!
      Sono anche contenta che il mio nocino ti sia piaciuto,nei prossimi giorni arriverà anche la ricetta per prepararlo perchè le noci sono ormai pronte!!

  • Reply
    Alessandra
    15 giugno 2015 at 22:05

    Pane burro e marmellata mi fa tornare bambina…e la marmellata – anzi la confettura – in questione è proprio quella di fragole, la mia preferita!
    Molto interessante questo accostamento con la menta, chissà come la rende fresca! Grazie per aver partecipato al nostro contest! 😀

    • Reply
      Barbara Baccarini
      15 giugno 2015 at 22:27

      grazie a voi per questo bellissimo contest che stimola la fantasia.
      un accostamento davvero speciale quello di fragole e menta,da provare assolutamente!!

Leave a Reply