Dolci al cucchiaio

Torta della nonna versione estiva senza cottura

torta-fredda

In questo periodo di grande caldo, mi capita spesso di trovarmi a girare nei vari profili Instagram che seguo e venire attirata da ricette che vorrei provare subito.
Anche nel caso di questa torta della nonna in versione estiva è accaduto proprio così.
L’ho vista da Daniela ed è stato subito amore.
L’ho voluta provare in occasione del primo weekend di saldi estivi al lavoro, anche se in verità da festeggiare c’era ben poco dato che abbiamo passato una settimana infernale anche a causa dell’aria condizionata rotta in negozio.
Ad ogni modo questa torta si è guadagnata un’ottima posizione tra le ricette più buone mai preparate.
Non è una cheesecake, non è una classica torta fredda allo yogurt, ma è quella torta che al primo morso ti fa ricordare uno di quegli abbracci lunghi che ti hanno accompagnato per tutta l’infanzia, l’abbraccio della nonna.
Io credo continuerò a prepararla ancora per molto tempo…

Torta della nonna versione estiva senza cottura

Ingredienti per la base:

  • 300 g biscotti secchi
  • 130 g burro
  • 40 g zucchero di canna

Ingredienti per la farcia:

  • 250 g crema pasticcera
  • 250 g mascarpone
  • 1\2 limone
  • 30 ml latte
  • 3 fogli colla di pesce

Ingredienti per a decorazione:

  • 20 g pinoli
  • 50 g biscotti secchi
  • 60 g zucchero di canna

Iniziate a preparare la base, versate i biscotti nel robot e tritateli, unite poi il burro e lo zucchero di canna.
Amalgamate bene e ricoprite la base di una teglia a cerniera da 18 centimetri facendo pressione con le mani o con un cucchiaio.
Mettete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema e lasciatela raffreddare.
Una volta fredda, aggiungete il mascarpone.
Fate intiepidire il latte ed unite i fogli di colla di pesce fatti ammorbidire in acqua fredda e ben strizzati.
Unite la gelatina alla crema, mescolate delicatamente e versate sulla base di biscotti.
Mettete ancora in frigorifero un paio d’ore.
In una padella versate 30 grammi dello zucchero di canna preso dal totale della decorazione, unite i 50 g di biscotti sbriciolati e fate caramellate a fuoco basso.
In un’altro pentolino mettete gli altri 30 grammi dello zucchero di canna ed i pinoli e fate caramellare anche loro.
Prima di servire, ricoprite la superficie della torta coi biscotti ed i pinoli caramellati.

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply