Lievitati/ Pentola Fornetto

Pan di panna in Pentola Fornetto

pan-brioche-alla-panna

Ancora tempo grigio in questo mercoledì.
Cosa c’è di meglio di un buon lievitato da gustare a merenda, sorseggiando tea caldo e guardando i primi film natalizi?
Finalmente ho trovato il tempo di provare il famoso Pan di panna di Paoletta e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.
E voi avete una confezione di panna fresca in frigorifero?
Se non l’avete correte al supermercato e tentela in dispensa perché se avete voglia di provare un nuovo impasto lievitato super soffice, avete proprio bisogno di questo ingrediente.
Ho scoperto questa ricetta grazie al  gruppo Facebook di Paoletta in cui da temp si raccontava di un impasto molto semplice da fare, con latte e panna per renderlo soffice come il “cotone”, con 1 solo uovo e con pochissimo burro.
Ho voluto provare e mi sono subito chiesta perchè ho aspettato tutto questo tempo prima di farlo.
In questa sperimentazionone ho provato anche la cottura nel Fornetto.
Potete creare panini, la classica forma del Pan brioche oppure faare come me he ho dato al mio impasto la classica forma dei cinnamon rolls e ho farcito con burro, zucchero e cannella.
Vi unite a me e alle mie amiche fornettare per la merenda?
Io ne ho anche congelata una metà dopo la cottura e, dopo una notte in frigorifero e 10 minuti in forno è buona come appena sfornata.

PAN DI PANNA

Ingredienti:

  • 600 g farina Manitoba
  • 1 uovo
  • 250 ml latte
  • 100 ml panna fresca
  • 10 g sale
  • 80 g zucchero semolato
  • 25 g burro (da sciogliere nel latte)
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di panna + 1 pizzico di sale (per la spennellatura finale)

Ingredienti per farcire:

  • 60 g burro morbido
  • 40 g zucchero di canna
  • 2 cucchiaini cannella in polvere


In un pentolino fate sciogliere il burro insieme al latte poi lasciate raffreddare.
Nella ciotola dell’impastatrice versate il latte col burro sciolto ormai freddo, 1 uovo, 20 grammi dello zucchero ed il lievito.
Mescolate per pochissimi secondi con la foglia, poi aggiungete la farina e impastate fino a formare una massa morbida ma sostenuta, poi alternate in 3 volte la panna, lo zucchero, il sale e la farina.
A questo punto lasciate riposare coperto fino al raddoppio, ci vorreanno circa 2 ore.
Trascorso il tempo, infarinate il piano di lavoro, rovesciateci l’impasto e tiratelo con il matterello, fino a formare un rettangolo di circa mezzo centimetro.
In una ciotola mescolate il burro morbido, lo zucchero di canna e la cannella e con le mani spalmatelo su tutta la pasta.
Arrotolate il rettangolo di pasta dal lato lungo poi tagliatelo in pezzi di circa 5 cm di spessore.
Ricoprite il Fornetto con carta da forno poi disponeteci i rotoli, coprite e lasciate riposare ancora 30 minuti.
Spennellate la superficie con il tuorlo, la panna.
Sistemate lo spargi fiamma sul fuoco più piccolo, quello del caffè e accendete la fiamma al minimo.
Collocate la pentola sopra lo spargi fiamma e chiudete con l’apposito coperchio in dotazione.
Lasciate cuocere così per circa 1 ora, non aprendo mai il coperchio per almeno i primi 40 minuti.
Potete controllare la cottura attraverso i fori del coperchio con uno stecchino da spiedino.
Una volta cotto, lasciate raffreddare completamente all’interno della pentola, poi sfornate.
Se non avete il Fornetto potete cuocere il Pan di panna in forno a 180° per circa 45/ 50 minuti, fate sempre la prova stecchino.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply