Home Cucina tipica emiliana Torta di tagliatelle emiliana

Torta di tagliatelle emiliana

by Barbara Baccarini

Eccomi puntuale anche questo mese con la ricetta ideata per lo #scambioricette delle Bloggalline.
Questo mese la mia abbinata è Elena e da buona emiliana, non potevo che scegliere una delle ricette tipiche della nostra regione che ancora mi mancava da preparare.
La scelta è ricaduta sulla torta di tagliatelle emiliana e mai scelta poteva essere migliore.
In questa ultima domenica di maggio, come ogni anno, ci sarebbe stata la fiera di paese e noi avremmo fatto il classico pranzo in famiglia a casa di nonno.
Ed ecco che, proprio in questi giorni, è nata l’idea di preparare questa torta perchè è la torta che non mancava mai sulla tavola in queste occasoni, quando c’era ancora nonna.
Tutti amiamo questa torta e oggi sulla tavola l’ho portata io.
Un guscio di pasta frolla che racchiude un goloso ripieno di mandorle, cacao, scorza di limone e tante tagliatelle.
Non fatevi ingannare dalla loro presenza, in realtà rendono questo dolce davvero unico e speciale.

TORTA DI TAGLIATELLE

Ingredienti per la frolla:

  • 50 g farina 00
  • 80 g zucchero a velo
  • 100 g burro freddo
  • 2 tuorli

Ingredienti per le tagliatelle:

  • 100 g farina 0
  • 1 uovo

Ingredienti per la farcia:

  • 150 g mandorle
  • 100 g zucchero semolato
  • 50 g burro
  • la scorza di 1 limone
  • 1/2 cucchiaio cacao amaro
  • 100 ml di Sassolino o Sambuca


Per prima cosa inziate e preparare la frolla, tagliate a tocchetti il burro e sfregatelo con la farina finchè il composto risulterà sabbiato.
Aggiungete poi lo zucchero ed i tuorli quindi mpastate velocemente.
Non appena avrete ottenuto il vostro panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.
Nel frattempo preparate le tagliatelle: impastate la farina con l’uovo fino a quando risulta ben amalgamato.
Tirate ore la sfoglia con la macchina della pasta o con il matterello e preparate tante tagliatelle sottili.
Preparate poi la farcia, tritate le mandorle con lo zucchero, il cacao e la scorza grattugiata del limone nel robot o se preferite a mano.
Trascorso il temp di riposo, riprendete la frolla e foderate una teglia da 22 centimetri di diametro.
Sul fondo cospargete una parte di tagliatelle, una parte di farcia e qualche fiochetto di burro.
Procedete così alternando gli strati, finite con i fiocchi di burro.
Fate cuocere in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti.
Appena tolto dal forno, ancora caldo irrrorate con il liquore e lasciate raffreddare prima di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You may also like

Leave a Comment