Gelati

Gelato al caffè

gelato al caffè

Questo settembre dalle temperature ancora estive, ci sta regalando delle bellissime giornate da vivere ancora all’aria aperta.
Nelle ore centrali della giornata fa quasi fin troppo caldo per essere ormai metà settembre, però è piacevole approfittare di queste temperature per stare all’aperto.
Questa non si può dire che sia stata per me un’estate gelata, lo scorso anno ero diventata una gelato dipendente, complice sicuramente la nuova gelatiera arrivata in casa.
Quest’estate invece ho sperimentato poco, in verità di gelati ne ho mangiati davvero pochi, così ora che le temperature lo permettono, ho deciso che non è ancora ora di mettere la gelatiera in cantina ed ho preparato questo buonissimo e golosissimo gelato al caffè.

GELATO AL CAFFÈ

Ingredienti:

  • 150 g zucchero
  • 250 ml latte intero
  • 250 ml panna montata
  • 1 cucchiaino cacao amaro
  • 1 cucchiaio caffè solubile

In una ciotola unite la panna e lo zucchero e mescolate fino a quando è tutto ben sciolto.
Aggiungete poi il cacao ed il caffè e mescolate nuovamente per amalgamare bene gli ingredienti, con una frusta.
Unite poi il latte e versate nella gelatiera, ben fredda di freezer.
Lasciate mantecare per circa 30 minuti o finchè le pale non faranno fatica a girare.
Riempite una vaschetta con il gelato e mettete in freezer almeno 30 minuti prima di servire.

“Cucina non è mangiare. E’ molto di più. Cucina è poesia”.
Heinz Beck.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Andreea
    14 Settembre 2016 at 16:00

    Una coppetta golosa e rinfrescante, per una merenda da favola !

  • Reply
    Mila
    15 Settembre 2016 at 10:38

    Mi piace, semplice e veloce, da provare!!!!

  • Reply
    lisa fregosi
    15 Settembre 2016 at 11:44

    Ora ne mangerei volentieri una pallina!!!
    Bellissimo Barbara, complimenti!

  • Leave a Reply