Carnevale

Coriandoli e stelle filanti

coriandoli e stelle filanti

Febbraio… nuovo mese che quando lo si pronuncia a tutti salta alla mente la sua festa principale: San Valentino.
Io credo di non aver mai festeggiato San Valentino, credo che sia scontato dimostrare ad una persona che le si vuol bene solo il 14 febbraio quando in verità dovremmo farlo ogni giorno.
Ok lo avete capito, sono un pò allergica a questa festa e per me febbraio è sinonimo di scherzi e di Carnevale.
Ci sono feste che fin da piccola ti entrano nel cuore senza saperne il vero motivo… per me è così con il Carnevale.
Sono anni che purtroppo non riesco più ad organizzare come vorrei la realizzazione dei costumi, le sfilate alla festa di paese e alla festa del martedì grasso con gli amici.
Ormai stiamo perdendo la bellezza dei pomeriggi passati a mascherarci e la bellezza di essere per qualche ora qualcun’altro.
Ogni anno passato il Natale si dice: “Da cosa ci vestiamo per Carnevale?” e puntualmente arriva Carnevale e non si è ancora deciso nulla…
Del Carnevale oltre che la festa in se, mi piacciono i colori e il grande profumo di fritto che c’è nell’aria.
Qualche giorno fa girovagando nel web che ormai è pieno di chiacchiere, frappe e cenci, mi sono imbattuta in uno dei tanti blog che seguo con passione ed ho visto una ricetta che mi ha lasciato senza parole: i coriandoli e le stelle filanti fritte.
Sbirciate pure qui così vi renderete idea del perchè ne sono rimasta affascinata.
Siccome avevo proprio voglia di qualcosa di dolce e di fritto mi sono messa subito al lavoro per rendere la ricetta un pò più mia e prepararle.
Queste stelle filanti sono una specie di frappe fritte solo che sono arrotolate intorno ai tubi di acciaio, quelli che si usano per i cannoli siciliani.
Nonostante sia stata la prima volta sono rimasta abbastanza contenta del risultato e voi che ne dite, sono belle vero?
In alto i calici  e buon Carnevale a tutte amiche mie.

Coriandoli e stelle filanti 

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 45 g di burro morbido
  • 1 bicchierino di liquore a scelta (io ho usato il Sassolino)
  • 70 g di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • un pizzico di sale
  • il succo di 1 limone
  • un po’ di latte (se l’impasto è troppo duro)
  • strutto per friggere
  • coloranti alimentari
  • cacao in polvere
  • zucchero a velo per spolverare

       

Versate tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria e impastate fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo e liscio.
Lasciate riposare, coperto da un canovaccio, per circa 1 ora.
Trascorso il tempo di lievitazione, dividete la pasta in 4 panetti e ad ognuno aggiungete un colorante alimentare per colorare la pasta.
Il quarto impasto coloratelo con l’utilizzo del cacao amaro in polvere.
Tirate la pasta con la macchina per a sfoglia fino ad ottene una sfoglia sottile come per le tagliatelle ( io nel quinto buco ) e tagliate con la rotella delle striscioline leggermente più larghe delle tagliatelle.
Una ad una arrotolatele attorno ai tubi che generalmente vengono utilizzati per i cannoli, sigillando la pasta ai bordi.
Una volta pronte, sciogliete lo strutto sul fuoco poi friggete girandole velocemente in modo che non brucino.
Fate scolare su carta assorbente.
Sfilate i tubi appena sono freddi e ripetete l’operazione per tutta la pasta.
Per realizzare i coriandoli invece utilizzate una bocchetta per sach-a-poche rotonda e piccolina.
Una volta fritto tutto e lasciato raffreddare, spolverate con abbondante zucchero a velo.


You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    5 Febbraio 2013 at 11:27

    Splendido piatto da portata dove il colore la fà da padrone! bravissima Barbara ^__^ E poi sì hai ragione inutile festeggiare San Valentino in quanto c'è tutto l'anno per dimostrare amore verso la persona amata. io se capita lo festeggio giusto per avere un'occasione in più per fare un dolcetto, ogni scusa è buona!!! Pensa che io ritengo persino inutile festeggiare il Capodanno che ormai è diventata una moda anche quello…a novembre già ti chiedono: e dove andrai la fine dell'anno??? E io: a casa in ciabatte ^___^

  • Reply
    Batù
    5 Febbraio 2013 at 11:56

    che meraviglia!!! grazie per la tua partecipazione 🙂

  • Reply
    Caterina - La cucina di Tatina
    5 Febbraio 2013 at 15:08

    Sono bellissime tutte colorate! Nemmeno io ho festeggiato San Valentino, non almeno per questo motivo: è il compleanno del mio papà e noi festeggiamo solo per questo! ^-^

  • Reply
    Ely
    5 Febbraio 2013 at 15:55

    Eh sì stella! E' proprio il caso di dirlo! In alto calici..! 😀 Beh, San Valentino o Carnevale.. ogni occasione è buona solo per fare 'ulteriore' festa, simpaticamente e con la voglia di divertirsi. Un'occasione in più, ecco, oltre a quelle che ci dovrebbero essere tutti i giorni: e la cosa importante davvero è che sia un festeggiamento sincero, lontano da ogni commercialità, per carità!!! 😀 Quando vedo cuoricini, cioccolatini o stelle filanti a dicembre.. prenderei per la gola i commercianti! 😉 I tuoi dolcetti colorati sono un'allegria unica, una spensieratezza e una golosità senza pari! Complimenti amica!! 😀

  • Reply
    Dany Da
    5 Febbraio 2013 at 17:18

    Oggi avevo visto le tue chiacchiere, solo che poi mi sono persa nel contest al quale partecipi e mi sono dimenticata a lasciare commento! ahahaha Forte le chiacchiere colorate e poi in forma!!! una bella idea! diversa sicuramente!!! queste cose forse piacciono più ai grandi che hai bambini! x il tuo contest… mi sa che devo leggere bene le regole…
    grazie Dany

  • Reply
    eli
    6 Febbraio 2013 at 17:40

    che belle le chiacchiere colorate. Immagino ad una festa di bambini farebbero furore :)))))

  • Reply
    Licia
    7 Febbraio 2013 at 8:39

    che simpatici che sono! il mio calice è in alto….

  • Reply
    Pinko Pallino
    7 Febbraio 2013 at 16:52

    Ciao! Finalmente riesco a raggiungerti e non è stato facile..o sono io che sono una capra, tecnologicamente parlando…Sono riuscita a ricambiare la visita ed a iscrivermi tra i tuoi followers..e devo dire che ho fatto un buon affare. Molto carina l'idea di questa ricetta e ora me ne vado in giro per il blog a curiosare!!
    A presto!

  • Reply
    i5mondi
    7 Febbraio 2013 at 17:10

    Grazie! di aver rifatto la mia ricetta e sono venute benissimo anche le tue!
    sono tanto contenta quando le ricette sono apprezzate!
    un bacio

  • Reply
    ILENIA MEONI
    8 Febbraio 2013 at 8:50

    Che bella ricettina colorata!!! complimenti è fantastica!! Buona giornata!!

  • Reply
    Germana Busca
    31 Gennaio 2016 at 21:58

    Ma che belle tutte colorate!!! Un abbraccio forte Barbara a presto!

Leave a Reply