Pasta fatta a mano

Ravioli ai mirtilli con porcini

ravioli

Oggi voglio parlarvi di bofrost*, un’azienda che da anni opera nel settore dei surgelati e della loro consegna a domicilio.
Ho il piacere di conoscere questa azienda già da diverso tempo perché mia madre è loro cliente e devo dire che sono sempre rimasta molto sorpresa dal loro servizio.
Al lunedì mattina, suona sempre il telefono ed una voce molto gentile ci chiama per sapere se siamo interessati a fare un ordine.
Oltre a quello ci parla sempre di tutte quelle che sono le offerte della settimana e le novità appena arrivate.
I loro prodotti spaziano dal dolce al salato, dall’antipasto al secondo piatto per arrivare poi ai prodotti per la colazione, i vini, le birre e anche piatti di cucina internazionale.
Insomma ci sono prodotti adatti ad ogni tipo di esigenza e necessità.
La novità di questo periodo è la Linea bio dove è possibile trovare verdure, zuppe e vellutate, frutti di bosco ed anche primi piatti già pronti.
Io ho fatto un ordine perché volevo provare a creare una ricetta adatta al nostro menù del cenone del 24 dicembre ed in pochissimi giorni i miei prodotti mi sono stati recapitati direttamente a casa.
Ho scelto di preparare questi ravioli con un ripieno di mirtilli e ricotta conditi semplicemente con funghi porcini tagliati a fette.
Un piatto che ci ha conquistato al primo boccone per il suo insieme di profumi e sapori e che sicuramente replicherò e metterò in tavola per le prossime festività.

RAVIOLI AI MIRTILLI CON PORCINI

Ingredienti per la sfoglia:

  • 200 g farina 00
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino sale fino

Ingredienti per il ripieno:

  • 250 g ricotta
  • 125 g mirtilli bio surgelati
  • 40 g pecorino grattugiato

Ingredienti per il condimento:

  • 1 confezione porcini surgelati
  • un filo di olio
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo tritato q.b.


Per prima cosa togliete i mirtilli dal freezer e fateli scongelare in una ciotola.
Iniziate a preparare i ravioli mettendo la farina a fontana, le uova ed il sale al centro e cominciate a mescolare con la forchetta.
Impastate bene con le mani poi coprite con la pellicola e mettete a riposare per un’ora.
Nel frattempo preparate il ripieno mescolando la ricotta, i mirtilli, il pecorino e regolate di sale.
Trascorso il tempo di riposo, prendete la sfoglia e con la macchina per stendere la pasta tirate in modo da ottenere una sfoglia molto sottile, io l’ho tirata nel penultimo buco.
Infarinate uno stampo per ravioli, stendete la sfoglia sullo stampo e mettete il ripieno in corrispondenza di ciascuno incavo dello stampo fino a farcirli tutti.
Con la pasta in esubero ricoprite il ripieno, pressate leggermente con le dita per far aderire le due sfoglie poi con un piccolo mattearello passate sulla sfoglia in modo da delineare bene i bordi.
Togliete i ravioli ottenuti e disponeteli su un vassoio foderato con un panno da cucina leggermente infarinato.
Ripetete l’operazione fino a terminare sia la pasta che il ripieno.
Nel fraarttempo preparate il condimento versando i porcini surgelati in una padella con un filo di olio ed uno spicchio di aglio.
Lasciate cuocere 7-8 minuti poi aggiungete il prezzemolo tritato e togliete dal fuoco e tenete da parte.
A questo punto riempite una pentola dai bordi alti di acqua salata e portate a bollore.
Quando l’acqua bolle tuffate i ravioli e portate a cottura.
Dovrebbero bastare 3-4 minuti di cottura, quindi scolateli con una schiumarola e passateli direttamente nella padella con i funghi.
Mantecate e servite ben caldi.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


Post in collaborazione con bofrost*

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply