Dolci al cucchiaio

Cheesecake senza cottura ai frutti rossi

cheesecake-senza-cottura

Caldo, caldissimo in queste giornate di fine giugno ed ecco che in mio soccorso sono arrivate le amiche di Re-Cake 2.0
La ricetta di questo mese, è un dolce davvero fresco e goloso…
La cheesecake senza cottura ai frutti rossi è il dolce ideale per questa calda estate 2019.
Una base preparata con i fiocchi di avena ed un ripieno dall’intenso sapore di frutti rossi.
Cremosa al punto giusto, sono sicura che una volta assaggiata, anche per voi come per me, sarà amore a prima vista.
Grazie a questa bella iniziativa che ogni mese ci fa scoprire e preparare sempre ricette top.

Cheesecake senza cottura ai frutti rossi

Ingredienti per uno stampo da 18 cm:

Per il topping di frutti rossi:

  • 250 g frutti rossi misti 
  • 35 g zucchero
  • 1 cucchiaio succo di limone

Per la base:

  • 90 g fiocchi di avena
  • 40 g farina 00
  • 70 g zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 75 g burro freddo

Per la crema:

  • 420 g panna fresca
  • 6 g colla di pesce = 3 fogli
  • 450 g formaggio spalmabile
  • 130 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • la scorza di 1/2 limone
  • 1/4 di cucchiaino di sale

Iniziate a preparare il topping mettendo tutti gli ingredienti in una casseruola.
Fate cuocere per una decina di minuti, rimestando spesso, finché i frutti non saranno quasi completamente disfatti.
Trasferite poi il composto nel bicchiere del minipimer e frullate fino ad ottenere una purea liscia.
Rimettete nella casseruola e nuovamente sul fuoco.
Lasciate cuocere per qualche altro minuto, finché non avrete ottenuto una consistenza piuttosto densa, come una confettura.
Togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente.
Preparate poi la base, accendete il forno a 180° e rivestite lo stampo con carta forno.
Mettete tutti gli ingredienti per la base in una ciotola e lavorateli con una forchetta e/o con le mani.
Dovrete ottenere delle grosse briciole di impasto, quasi come fosse una frolla sbriciolata.
Versate l’impasto ottenuto nello stampo e stendetelo uniformemente, pareggiandolo con il dorso di un cucchiaio.
Fate cuocere a 180° per circa 20 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la crema.
Mettete la colla di pesce ammollo in acqua fredda per una decina di minuti. In una casseruola versate 120 g della panna e quando la panna avrà quasi raggiunto il bollore, spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce strizzata.
Mescolate fino a completo scioglimento e fate raffreddare.
In una ciotola mettete il formaggio spalmabile e lavoratelo con le fruste per un paio di minuti.
Unite quindi la panna con la gelatina e il resto della panna, lo zucchero, il sale, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata.
Lavorate per qualche minuto, fino a che non otterrete una crema bella sostenuta.
Versate la crema ottenuta sulla base cotta e ormai fredda.
Distribuite qualche cucchiaiata di topping ben freddo sulla crema, quindi formate dei “ghirigori” utilizzando uno stuzzicadenti.
Dovrete ottenere un effetto marmorizzato.
Mettete la cheesecake in frigorifero per almeno un paio d’ore o finché non sarà ben rappresa.

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply