Pasta fatta a mano

Stracci alla curcuma con asparagi pomodorini peperoni e piselli

pasta con piselli e asparagi

Gli stracci alla curcuma sono il piatto che più tra tutti mi ha colpito del blog di Stefania.
Eh si, anche questo mese è tornato l’appuntamento con lo #scambioricette delle Bloggalline e la mia abbinata è stata una blogger che seguo e apprezzo da tanto tempo, con cui ho avuto modo di condividere qualche giorno l’estate scorsa a Terni ma di cui non avevo mai avuto il piacere di poter provare una ricetta.
Stefania è molto brava con i lievitati, io è da un pò di tempo che non mi cimento così per evitare brutte figure li ho evitati e mi sono orientata su altri piatti.
Mentre mi sfogliavo il suo blog, mi hanno colpito questi  stracci alla curcuma che Stefania abbina ad un condimento con pesto di prezzemolo, pecorino e pomodorini.
Io invece ho voluto preparare un condimento più primaverile ed ho utilizzato asparagi, piselli e pomodorini.
Devo dire che questo piatto è davvero buono e l’idea di inserire la curcuma nell’impasto è davvero straordinaria perchè dona al piatto un colore ed un sapore davvero unico.
Delle infinite proprietà della curcuma immagino siate già a conoscenza ma non fa mai male ricordare che questa spezia  ha innumerevoli benefici a livello depurativo e antitumorale, ecco perchè ogni tanto avere l’accortezza di inserirla nella nostra alimentazione è cosa buona.
Ringrazio Stefania per avermi permesso di scoprire e provare questa ricetta…

 

 

Stracci alla curcuma
Preparazione
30 min
Cottura
15 min
Tempo totale
45 min
 
Porzioni: 4 porzioni
Ingredienti
Per gli stracci:
  • 300 g farina
  • 3 uova
  • 5 g curcuma in polvere
  • un pizzico sale
  • olio q.b.
Per il condimento:
  • 100 g piselli freschi o surgelati
  • 1/2 peperone
  • 100 g asparagi
  • 8 - 10 pomodorini misti rossi e gialli
  • 3 fettine speck
Istruzioni
  1. Iniziate lessando gli asparagi nella pentola a pressione per circa 3-4 minuti. Lasciateli raffreddare poi tagliateli a pezzetti di circa due centimetri. Tagliate a fettine sottili i peperoni. In una padella fate abbrustolire lo speck poi lasciate raffreddare e spezzettatelo, quindi tenete da parte.
  2. In una padella versate un filo d'olio quindi lasciate cuocere i peperoni ed i piselli. A metà cottura aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e lasciateli appassire. A cottura quasi ultimata aggiungete gli asparagi e lo speck tenendo da parte qualche punta per decorare il piatto.
  3. Preparate poi gli stracci versando nella planetaria la farina e aggiungete le uova, il sale e un filo d'olio. Azionate e lasciate impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Stendete la pasta con il mattarello oppure con la macchina della pasta ottenendo delle strisce abbastanza sottili. Tagliatele in diagonale formando così gli stracci, quindi posizionateli su un vassoio infarinato e lasciateli asciugare.
  5. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portate a bollore. Versate gli stracci alla Curcuma e lasciate cuocere la pasta per qualche minuto.
  6. Scolate al dente e versate nella padella con le verdure, lasciate mantecate con una noce di burro. Impiattate e prima di servire decorata con le punte di asparago e qualche briciola di speck.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

” Il vero amore è saper amare qualcuno per ciò che è e non per ciò che vorremmo che fosse.”

 

 

 

 

Prova anche tu gli stracci alla curcuma e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : con il tuo scatto farai parte dell’album “Rifatti da voi” sulla mia pagina Facebook.

Non scordare di seguirmi anche sul mio profilo Instagram e di iscriverti alla Newsletter per restare sempre informato sui miei corsi di cucina e sulle mie attività.

 

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    storai stefania
    26 marzo 2018 at 11:16

    Grazie per le belle parole!!!! mi fa piacere che ti sia interesata alla ricetta e che tu labbia resa ancora più accattivante, grazie di nuovo Stefy.

    • Reply
      Barbara Baccarini
      26 marzo 2018 at 22:19

      Grazie a te Stefy per avermi fatto scoprire questo piatto davvero straordinario.
      UN abbraccio grande

  • Reply
    Nadia
    26 marzo 2018 at 13:06

    Da provare anche perchè adoro gli asparagi!!!
    Grazie
    Nadia

  • Reply
    La piccola quaglia
    26 marzo 2018 at 22:03

    Mi piace l’utilizzo della curcuma, ottima scelta per lo scambio ricette!

Leave a Reply