Pasqua

Naked cake di Pasqua con crema chantilly al te Matcha

torta a strati

La Naked cake è un vero must negli ultimi anni.
Proprio come dice il nome,è una torta nuda perchè non prevede il rivestimento di creme, glasse o past di zucchero.
Semplici, eleganti e raffinate, le Naked cake stanno spopolando anche come torta nuziale.
La versione che vi propongo oggi è quella che porterò in tavola per il pranzo di Pasqua.
Essendo a tema quindi, non potevo non aromatizzare la mia base utilizzando l’aroma millefiori che tanto ci ricorda la classica Pastiera.
Per la farcitura invece, ho utilizzato la crema chantilly al tè Matcha che trovate qui ma nulla vieta di aromatizzarla come meglio credete.
Per la decorazione invece via libera a uova confettate, zuccherini colorati e fiori freschi.
Insomma se a Pasqua volete stupire i vostri ospiti, non vi resta che portare in tavola questa Naked cake.

Naked cake di Pasqua con crema chantilly al te Matcha

Ingredienti per la Naked Cake:

  • 4 uova
  • 240 g zucchero
  • 240 g burro a temperatura ambiente
  • 240 g farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di aroma millefiori

Ingredienti per la crema chantilly al Te Matcha:

  • 200 ml latte
  • 50 g zucchero
    1 cucchiaio polvere di te Matcha
  • 2 cucchiai farina
  • 250 ml panna montata


Per prima cosa iniziate preparando la crema al Matcha.
In una casseruola versate il latte, la polvere di te Matcha e lo zucchero. Lasciate scaldare fino a raggiungere il bollore.
Aggiungete ora la farina e con una frusta mescolate fino a che la crema non si addenserà.
Versate in una ciotola e coprite con la pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la base della Naked Cake.
Io ho usato quattro stampi da 16 cm ma se li avete, potete utilizzarne anche due da 18 cm, dovrete poi tagliare a metà le torte ottenute.
Iniziate montando il burro con lo zucchero poi aggiungete una alla volta le uova e l’essenza di millefiori.
Incorporate poi farina e lievito.
Quando il composto è omogeneo, versatelo nelle tortiere e stendetelo aiutandovi con una spatola.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti.
Far raffreddare completamente le torte prima di farcirle.
Una volta che anche la crema sarà fredda, montate a neve ben ferma la panna poi, poco alla volta unitela alla crema.
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto procedete con la farcitura strato per strato e poi mettete un ultimo e leggero strato di crema chantilly al Matcha all’esterno della torta.
Decorate a piacere con ovetti di cioccolato confettati, zuccherini colorati e fiori.

” Le persone non ci deludono, siamo noi a sopravvalutarle.
Loro sono quello che sono sempre state, eravamo noi che avevamo bisogno di vederle migliori.”

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply