Caffè Letterario Colazione

Mocaccino

mocaccino

Il Mocaccino è una delle ricette con cui martedì scorso ho deliziato i presenti al primo appuntamento del “Caffè letterario” a Reggio Emilia.
Nonostante l’ansia, la gioia e la paura di non essere all’altezza, il nostro appuntamento è stato un grande successo.
Silvia di “Ascoltando le figure” ci ha raccontato il caffè a livello letterario e ci ha dato spunti di alcuni interessanti libri che ne parlano.
Quello che più mi ha colpito e credo comprerò per leggerlo è sicuramente “Gatti, merletti e chicchi di caffè” dove viene raccontata la storia di un chicco di caffè ricoperto di cioccolato.
Oltre a Silvia, presenza importante anche quella di Giovanna che nella sua “Bottega del caffè e te” nel cuore del centro storico a Reggio Emilia, lavora ogni giorno con queste materie prime di altissima qualità.
Quindi tra un racconto ed una nozione più tecnica o storica, ecco che intervenivo io, per deliziare i presenti con assaggi a base di caffè nella nostra sala al “Centro il Riccio” vestita a festa per l’occasione.
Tra un Matcha cappuccino ed una crema al caffè ecco che il momento in assoluto più goloso è stato quando ho preparato questo Mocaccino.
Ideale per un fine pasto goloso, per un momento di coccola nel weekend o semplicemente se vogliamo coccolare qualcuno di importante.
Non fatevi spaventare dalla realizzazione, sembra complessa ma in verità non lo è per nulla.
Dopo giorni di forti nevicate, un weekend freddo e piovoso ci attende quindi quale miglior occasione per provare questa ricetta?

 

Mocaccino
Preparazione
10 min
Cottura
4 min
Tempo totale
14 min
 
Per una pausa caffè davvero golosa.
Ingredienti
  • 2 tazzine caffè ( io ho utilizzato il Monorigine )
  • 200 ml latte
  • 50 g cioccolato fondente
  • 100 ml panna montata
  • cacao amaro in polvere
Istruzioni
  1. Iniziate preparando il caffè in una moka da 2 persone. Scaldate il latte in un pentolino, poi aggiungete il cioccolato fondente in scaglie e dello zucchero a piacere.
  2. Mescolate con cura finchè il cioccolato non sarà sciolto. Versate il latte con il cioccolato nei bicchieri, poi, tenendo un cucchiaio sopra il bicchiere, con la parte arrotondata verso l'alto, versate lentamente l'espresso.
  3. Completate il mocaccino con la panna montata e una spolverata di cacao in polvere.

 

 

 

 

 

“Nero come il diavolo, caldo come l’inferno, puro come un angelo, dolce come l’amore.”

 

 

 

Prova anche tu il mocaccino e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : con il tuo scatto farai parte dell’album “Rifatti da voi” sulla mia pagina Facebook.

Non scordare di seguirmi anche sul mio profilo Instagram e di iscriverti alla Newsletter per restare sempre informato sui miei corsi di cucina e sulle mie attività.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    SILVIA
    3 Marzo 2018 at 21:12

    Che delizia il tuo Mocaccino Barbara, lo sto bevendo proprio mentre invio sul blog la recensione del libro di cui parli. Ovviamente il mio non è gustoso come quellochw hai fatto tu martedì, ma qui devo dire che lo hanno apprezzato tutti.
    Non vedo l’ora di scoprire cosa ci proporrai per il prossimo caffè letterario

    • Reply
      Barbara Baccarini
      3 Marzo 2018 at 23:34

      Ma dai davvero l’hai preparato?Sono felice e sarà sicuramente stato buonissimo anche il tuo.
      Al prossimo caffè letterario ti stupirò con effetti speciali!!

Leave a Reply