Home Ricette per colazione Madeline al limone arancio e zenzero

Madeline al limone arancio e zenzero

by Barbara Baccarini

Dopo qualche giorno di stop dovuto ad una brutta influenza, sono tornata di nuovo in forma.
Oggi è lunedì e come sempre è il mio unico giorno senza lavoro.
Quando ho tutta la giornata per me, in genere cerco di dedicarla a ciò che mi piace e mi fa stare bene.
Generalmente quindi mi ritrovo a mettere le mani in pasta e sfornare dolcezze per la colazione, la merenda o semplicemente da condividere con gli amici o le colleghe di lavoro.
C’è poco da fare, quando sono in cucina che impasto, ogni pensiero sparisce ed io sono felice….
Oggi sono qui per condividere con voi una nuova ricetta, quanto io amo le madeline ormai lo sapete e sapete anche che amo sperimentare sempre nuovi abbinamenti in cucina.
Ecco che sperimentando nuovi gusti di estratti, una mattina ho deciso che oltre a bermelo l’estratto, avrai potuto provare ad utilizzarlo nell’impasto di un dolce…il risultato è stato davvero eccezionale e se anche voi come me gustate queste madeline a merenda o a colazione,potete ovviamente abbinarle ad un ottimo estratto.
Siete pronti a preparare insieme a me queste golosissime madeline al limone arancio e zenzero.

Madeline al limone arancio e zenzero

Ingredienti per circa 15 madeline:

  • 80 g farina
  • 50 g burro fuso
  • 40 g zucchero
  • 120 ml estratto di arancio limone e zenzero
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • zucchero a velo


In un pentolino fate sciogliere il burro e aspettate che raffreddi.
Pulite la frutta e con l’estrattore ottenete il succo. Se non avete l’estrattore potete tranquillamente spremere l’arancio ed il limone ed utilizzate lo zenzero in polvere.
In una ciotola unite lo zucchero e l’uovo poi con la frusta montate fino ad ottenere un composto spumoso.
Versate l’estratto di arancio,limone e zenzero e mescolate nuovamente.
Unite poi la farina e amalgamate poi quando sarà tutto ben miscelato aggiungete anche il burro fuso ormai freddo. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto accendete il forno in modalità statica a 200* Riempite ora gli stampini con l’impasto fino quasi all’orlo.
Inforniamo per circa 10-15 minuti,controllando comunque la cottura.
Quando le madeline sono cotte sfornate e una volta fredde cospargere con abbondante zucchero a velo.

“Ciò che oggi ami, domani potrai odiare.
Non dare mai niente per certo.
Finché vivi niente resta immutato.
Ciò che non cambia muore.
Se vuoi vivere, cambia.”
(Omar Falworth)

Anche tu come me ami le madeline e vuoi sperimentare nuovi abbinamenti?Qui sotto vedi tutti quelli che puoi trovare qui nel blog.

 

 
  • Madeline al cacao e farina di castagne

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You may also like

3 comments

ricettevegolose 23 Gennaio 2017 - 17:54

L’altro giorno ho assaggiato un gelato fatto con estratto di finocchio e arancia, davvero meraviglioso… perciò sono sicura che anche il tuo ottimo estratto sia una delizia da gustare sotto forma di soffice madeline 🙂 Complimenti per l’idea e grazie per i bellissimi versi a fine post!

Reply
Andreea 23 Gennaio 2017 - 21:46

5 stars
Queste meraviglie sono da provare, hanno un aspetto meraviglioso, sembrano delle nuvole golose !

Reply
Serena 24 Gennaio 2017 - 0:23

Le Madeline erano i mie dolci preferiti da piccola e lo sono anche ora al punto che finiscono sempre in un battibaleno e non riesco mai a fotogrfarle! ne ho testate in diverse versioni aromatiche ma limone e zenzero.. wow! un sapore sicuramente fresco da provare. Un saluto

Reply

Leave a Comment