Primi

Noodle di riso con gamberetti e peperoni

noodle con gamberetti e peperoni

I noodle sono uno di quei piatti che ho scoperto durante la mia vacanza a Shanghai qualche anno fa e subito me ne sono innamorata.
Grazie alla mia amica Vatinee e al suo bellissimo blog A thai pianist ho scoperto che in realtà si trovano anche qui da noi e soprattutto che è davvero facile cucinarli.
Oggi mi sono inventata una ricetta davvero semplice da preparare.
Le notizie di questi ultimi giorni purtroppo ci fanno capire quanto la vita sia fatta di attimi che andrebbero sempre vissuti a pieno.
Non ci sono parole, solo tanta tristezza per una strage che molto probabilmente poteva e doveva essere evitata.
Non amo parlare di queste cose qui,quindi stasera vi lascio direttamente la ricetta di questi buonissimi noodle con gamberetti a peperoni,conditi con tanta tantissima salsa di soia.

 

 

 

 

Noodle di riso con gamberetti e peperoni
Preparazione
30 min
Cottura
20 min
Tempo totale
50 min
 
Porzioni: 2 persone
Ingredienti
  • 250 g noodle di riso
  • 1 peperone rosso
  • 200 g gamberetti surgelati
  • salsa di soia q.b.
  • un filo d'olio
  • sale
  • pepe
  • acqua fredda
Istruzioni
  1. Iniziate lavando i peperoni e tagliateli a listarelle.
  2. Fate saltare i peperoni nel wok con un filo d'olio a fiamma vivace, finché saranno cotti,ma ancora croccanti
  3. In una casseruola lessate i gamberetti in abbondante acqua salata,scolate e aggiungete ai peperoni.
  4. Lessate i noodle in acqua bollente leggermente salata per circa 2 minuti o per il tempo indicato sulla confezione poi scolate e versateli nel wok con le verdure ed i gamberetti.
  5. Condite con abbondante salsa di soia e proseguite la cottura per altri 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  6. Servire ben cadi.

 

 

 

 

Prova anche tu i noodle con gamberetti e peperoni e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook.

 

 

 

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    marilena
    26 Gennaio 2017 at 17:16

    Ciao Barbara,
    ti confesso che non conoscevo i noodle e sono andata a documentarmi un po’: tutto un mondo, molto interssante!
    Proverò la tua ricetta alla prima occasione.
    Saluti
    FataC

  • Leave a Reply