Home Ricette per colazione Brownies al cioccolato bianco con more e mirtilli

Brownies al cioccolato bianco con more e mirtilli

by Barbara Baccarini

Iniziamo questa nuova settimana in dolcezza, quando le temperature scendono come in questi giorni, la voglia di una coccola dolce è sempre fortissima.
Oggi voliamo a nord, nella fredda Inghilterra, città natia di questa splendida ricetta.
Io in verità non sono ancora mai volata a Londra o dintorni ma spero quanto prima di potermi concedere anche solo un bel week-end.
I brownies sono un tipico dessert della cucina inglese, ma null’altro sono che una torta cotta in uno stampo quadrato e poi tagliata a piccoli quadrettini.
Possono essere ricoperti di glassa, con scaglie di cioccolato o da semplice zucchero a velo.
La versione più conosciuta è sicuramente quella al cioccolato ma nulla vieta di inventare e crearne nuove versioni proprio come ho fatto io.
La coccola al cioccolato ci sta sempre, se poi è bianco come nel mio caso, beh l’abbinamento ai frutti rossi belli polposi e maturi conservati in freezer dalla scorsa estate, viene da se.
Noi li abbiamo gustati a colazione, ma nulla vieta di servirli come merenda, magari accompagnati da latte caldo, gelato, panna montata o da un semplice caffè.

Brownies al cioccolato bianco con more e mirtilli

Ingredienti:

  • 80 g burro
  • 100 g farina 00
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 150 g zucchero semolato
  • 2 uova
  • 150 g cioccolato bianco tritato grossolanamente
  • 50 g more
  • 50 g mirtilli


Preriscaldate il forno a 180°.
Imburrate ed infarinate una teglia quadrata e in una casseruola fate sciogliere il burro.
Lasciate raffreddare e nel frattempo in una ciotola unite farina e lievito.
Sbattete lo zucchero con le uova fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete quindi il burro ormai tiepido e la farina.
Tritate grossolanamente il cioccolato bianco e unitelo al composto ottenuto insieme alle more ed ai mirtilli.
Amagamate con un cucchiaio senza lavorare troppo l’impasto poi versate il composto nella teglia già preparata.
Fate cuocere i brownies per circa 30 minuti, vale comunque la prova stecchino.
Lasciate raffreddare completamente poi tagliate a quadrotti e servite.


” A me piacciono quelle persone un po’ distratte: quelle che appena le abbracci sembrano ricomporsi, mentre prima cadevano in mille pezzi ”  
C.Bukowski Francy

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You may also like

3 comments

provare per gustare 18 Gennaio 2016 - 14:33

Prima o poi la devo fare..
Lia

Reply
Andreea 18 Gennaio 2016 - 21:42

Mi piace la tua versione e mi vien voglia di provarlo, troppo goloso. Ma le uova quante ci vogliono ? Buona settimana !

Reply
ricettevegolose 19 Gennaio 2016 - 14:12

Ho apprezzato tanto le tue recenti polpette di ceci ma anche questi brownies… un po’ di dolcezza ci vuole, sempre. Un abbraccio <3

Reply

Leave a Comment