Torte da credenza

Rose di mela alla cannella

rose di mela

“Rose rosse per te…ho comprato stasera” cantava tanto tempo fa Massimo Ranieri ed insieme a lui intonavano questo ritornello anche milioni di italiani.
Oggi quasi più nessuno canta “Rose rosse” e le fortunate a riceverle credo siano poche.
Da qualche tempo però anche il web è impazzito per le rose, roselline diverse da quelle cantate da Ranieri, ma pur sempre rose.
I ben informati le avranno viste ormai in tutte le salse ma io ho detto, si le faccio, solo quando ho visto le sue.
Ormai per me Enrica è diventato un vero punto fermo, quando qualcosa sul web funziona alla grande, so che prima o poi da lei lo trovo ma soprattutto so, che da lei troverò tutte le più dettagliate spiegazioni che altri non danno.
Quindi amici una brevissima lista della spesa ed in questo week-end ormai alle porte concedetevi una pausa dolce in compagnia delle amiche o della mamma e gustatevi queste rose di mela alla cannella.

ROSE DI MELA ALLA CANNELLA

Ingredienti:

  • 1 rotolo pasta sfoglia formato rettangolare
  • 2 mele
  • 2-3 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • succo di 1 limone
  • cannella in polvere

Tagliate le mele a metà, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili con un coltello o con la mandolina.
Mettetele in una padella ed aggiungete la noce di burro, lo zucchero, il succo di limone, cannella a piacere.
Fate cuocere per circa 2-3 minuti giusto il tempo di far ammorbidire le mele poi lasciate raffreddare.
Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e con una rotella taglia pasta ricavate dal rettangolo 6 strisce di circa 5 cm di altezza.
Disponete le fettine di mela sulla striscia di pasta sfoglia, sovrapponendo leggermente le fette e facendo sbordare la parte della buccia fuori dalla sfoglia.
Piegate la sfoglia libera sulle mele e arrotolatela su se stessa per formare la rosa, fate una leggera pressione sul lembo di chiusura dell’impasto. Procedete allo stesso modo per tutte le strisce di sfoglia.
Posizionate le rose di mela in uno stampo per muffin rivestito da pirottini in silicone o leggermente unto e infarinato.
Cospargete con un po’ di zucchero e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 45 minuti.
Dopo i primi 15-20 minuti coprite lo stampo con un foglio di alluminio per non far colorire troppo le mele.
Servite le rose di mele tiepide o fredde cosparse da zucchero a velo.

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    elisa
    18 Settembre 2015 at 14:31

    sono proprio carinissime!!!
    Poi con le mele.. una bontà sicura!!
    ciao

    • Reply
      Barbara Baccarini
      18 Settembre 2015 at 14:57

      Sono buonissime…
      A settembre con la prima arietta frizzante parte il richiamo delle mele…
      un abbraccio a te cara Elisa!!

  • Reply
    Cristina
    18 Settembre 2015 at 16:03

    Ma che belle! Adesso mi hai fatto venire voglia di provare a farle 🙂

    • Reply
      Barbara Baccarini
      21 Settembre 2015 at 8:10

      devi assolutamente…sono facili e veloci,impatto visivo bellissimo quindi saranno un successo!!

  • Reply
    Ketty Valenti
    18 Settembre 2015 at 17:18

    5 stars
    Adoro la voce possente e decisa di Massimo Ranieri e adoro queste tue rose che saranno profumate di sicuro,che forma perfetta poi hai realizzato,complimenti.

    • Reply
      Barbara Baccarini
      21 Settembre 2015 at 8:13

      un profumo per casa che non ti sto nemmeno a raccontare,tanto lo conosci benissimo cara Ketty!!ti abbraccio

  • Reply
    Luna
    19 Settembre 2015 at 21:43

    5 stars
    Che bontà amica mia e che perfezione! Fanno concorrenza alle rose vere!!! Buon weekend!

    • Reply
      Barbara Baccarini
      21 Settembre 2015 at 8:14

      addirittura concorrenza alle rose vere…grazie troppo carina!!

    Leave a Reply