Festa della donna

Cupcake Mimosa

cupcake-per-festa-della-donna

Si lo so, sono giornate strane e molto probabilmente in tutto questo caos in tanti se ne scorderanno, ma domenica è la festa della donna.
Oggi più che mai dobbiamo ricordarci di amarle e rispettarle, di sostenerci e volerci bene tra noi..
Dato che un pò ovunque sono vietati i festeggiamenti, ecco una dolce coccola che potete concedervi anche tra le mura di casa.
Dei semplici e golosi cupcake che vestiti a festa diventano i Cupcake Mimosa.
Al loro interno poi un goloso ripieno di crema Namelaka al cioccolato bianco, impossibile resistergli.
La Namelaka è una sorta di crema-mousse leggera, vellutata e soffice, molto facile da fare.
Inoltre è preparata senza uova, senza farina, senza amido, si realizza con latte, panna, cioccolato bianco e poca gelatina.
Pochissimi ingredienti che danno vita ad una bontà unica.
Appena fatta è liquida poi si mette in frigo per almeno 12 ore e dopo il riposo diventa una crema lucida con una consistenza super cremosa perfetta per essere utilizzata subito con sach à poche oppure, se volete un effetto più mousse, la potete montare con le fruste.
Insomma, se non la conoscete vi consiglio di provarla perchè vi conquisterà.
Forza, stringiamo i denti, cerchiamo di diventare tutti più responsabili e attenerci a quelle che sono le poche e basilari regole.
Insieme possiamo fare la differenza e sconfiggere questo virus.
Oggi i miei cupcake sono per tutte quelle donne e uomini che da giorni, settimane, sono in prima linea per curare tutte le persone ammalate.
Oggi il mio grande grazie va a loro.


CUPCAKE MIMOSA

Ingredienti per i cupcake:

  • 230 g farina 00
  • 2 uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 150 ml latte
  • 100 g burro
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 1/2 bustina lievito per dolci

Ingredienti per la Namelaka al cioccolato bianco:

  • 200 ml panna fresca
  • 170 g cioccolato bianco
  • 100 ml latte intero
  • 3 g colla di pesce


Per priima cosa, la sera prima preparate la crema Namelaka.
Mettete i fogli di gelatina in una ciotola con l’acqua fredda.
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e nel frattempo fate bollire il latte in un pentolino.
Unite la gelatina al latte caldo e mescolate bene in modo da farla sciogliere.
Versate il latte caldo sul cioccolato fuso ancora caldo in 3 volte, e mescolate.
Aggiungete la panna fredda e con un minipimer mescolate senza inglobare aria, otterrete così un composto liquido e senza grumi.
Coprite con la pellicola a contatto e mettete in frigorifero per circa 12 ore, meglio se tutta la notte.
Passate poi a preparare i cupcake.
Montate bene le uova con lo zucchero fino a quando l’impasto diventa chiaro ed aumenta di volume.
Sempre mescolando aggiungete l’olio a filo, il latte, la farina setacciata con il lievito.
Amalgamate bene il tutto fino ad avere un composto cremoso.
Rivestite uno stampo da muffin con i pirottini di carta, con queste dosi ne verranno circa 10 ma dipende dalla grandezza che utilizzate.
Riempite con l’impasto per 2/3.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per circa 18-20 minuti, vale sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.
Sfornate, fate raffreddare i cupcake su di una gratella.
Riprendete la crema Namelaka ormai fredda e mescolatela per pochi secondi in modo da farla tornare cremosa.
Tagliate le calotte dei cupcake, svuotate il centro con l’attrezzo apposito o con un coltellino, e utilizzate queste briciole per decorare.
Riempite con la crema il cupcake svuotato e mettetene un po’ anche sopra.
Completate decorando con le briciole delle tortine.
Conservate in frigrifero fino al momento di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply