Colazione

Scones

scones-ricetta

In questi giorni di grande ansia e apprensione per tutto ciò che accade neel nostro paese, anche lavorare a contatto con il pubblico è difficile.
Prima di tuffarmi nel mio weekedn lavorativo però, voglio lasciarvi un dolcetto per affrontarequesti giorni.
Non ricordo più da quanto tempo volevo provare gli Scones… ora grazie allo #scambioricette delle Bloggalline sono finalmente riuscita.
Questo mese la mia abbinata era Marina e quando li ho visti sul suo blog non ho resistito.
Li ho preparati in una versione classica, senza nulla e li ho farciti con panna montata e fragole.
Si lo so, sono una tentatrice ma chi poteva resistere?
Gli scones, sono originari del mondo anglosassone, sono ottimi per accompagnare il tè e possono essere dolci o salati. 
Io ho leggermente modificato la ricetta originale degli Scones di Marina.

SCONES

Ingredienti:

  • 250 g farina 00
  • 150 ml latte
  • 40 g burro freddo
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 1 cucchiaino lievito per dolci

Vi serviranno inoltre:

  • 1 uovo per spennellare
  • panna montata
  • fragole


In un robot da cucina unite la farina ed il lievito setacciati ed il burro freddo.
Lavorate fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile alla sabbia.
A questo punto unite lo zucchero ed il latte a filo, continuate a mescolate fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti.
A questo punto trasferite l’impasto su di un piano di lavoro infarinato e stendetelo ad uno spessore di circa 3 cm.
Con un coppapasta del diametro di 6-7 cm, ricavate dei dischetti e sistemateli su una teglia coperta di carta forno, lasciando spazio tra uno e l’altro.
Spennellate con l’uovo sbattuto ed infornate a 200 ° per circa 12/15 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare poi una volta freddi farciteli a piacere.
Io ho utilizzato panna e fragole ma nulla vieta di utilizzare burro, confetture o miele.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply