Aperitiviamo

Tartellette di pasta al vino con patate carciofi e asparagi

tartellette-di-pasta-al-vino

Con aprile è decisamente arrivato il tempo di pic-nic e gite fuori porta.
La frutta e la verdura sulle nostre tavole stanno pian piano iniziando a cambiare ed ecco che la voglia di provare qualcosa di nuovo è tanta.
Queste tartellette sono preparate con la pasta al vino, un’impasto facile e veloce da preparare, un’ottima alternativa alla classica pasta brisèe, con la differenza che quest’ultima è preparata con il burro, mentre la pasta al vino è un semplice impasto a base di farina, olio e vino bianco.
Essendo un’impasto senza grassi animali e senza derivati del latte, è adatto anche a chi segue un’alimentazione vegana o a chi è intollerante al lattosio.
Tra l’altro, la pasta al vino è facilissima da preparare, si impasta in pochi minuti ed è subito pronta.
Io ho farcito queste tartellette con una crema di patate, carciofi e asparagi un vero inno alla primavera.

Tartellette di pasta al vino con patate carciofi e asparagi

Ingredienti per la pasta al vino:

  • 200 ml Prosecco
  • 150 ml olio EVO
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 600 g farina
  • 1 bustina lievito per torte salate

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 g cuori di carciofi surgelati
  • 200 g punte di asparagi
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 4 patate
  • 3 uova
  • sale e pepe q.b.


Iniziate preparando la pasta al vino, nella ciotola della planetaria unite tutti gli ingredienti e lasciate impastare a media velocità, fino ad ottenere un composto che si stacca dalle pareti e resta compatto.
Formate poi un panetto e avvolgetelo nella pellicola, quindi lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno: mettete a bollire le patate in abbondante acqua per circa un quarto d’ora o comunque fino a che non riuscirete ad infilare la forchetta sentendole morbide all’interno.
In una padella versate i cuori di carciofi e le punte degli asparagi, versate un filo d’olio e lasciate cuocere a fuoco medio.
Quando si saranno completamente scongelati e la padella sarà ben calda, versate il vino bianco e lasciate sfumare.
A questo punto abbassate la fiamma, aggiungete un mezzo bicchiere di acqua acqua e lasciate cuocere per una decina di minuti.
Ultimate il ripieno schiacciando le patate in una ciotola aiutandovi con lo schiacciapatate.
Unite le uova, sale e pepe a piacere.
Nel robot inserite metà composto di patte con gli asparagi ed i carciofi, quindi azionate fino ad ottenere una crema che terrete da parte.
A questo punto togliete dal frigorifero la pasta al vino e tiratela con il matterello ad uno spessore di circa 1/2 centimetro.
Dall’impasto ricavate dei cerchi con un coppapasta e appoggiateli sullo stampo per muffin creando dei cestini.
Infornate a forno già caldo a 200° per 12 minuti circa.
Una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare.
Riempite i cestini di pasta al vino con la crema di patate, carciofi e asparagi e servite.
Sono ottimi sia caldi che freddi.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply