Aperitiviamo

Sformatini di riso alle olive e pomodorini su pancake alla cicoria

sformatini-di-riso-pomodorini-e-olive

Il tempo che ci sta accompagnando in questi ultimi giorni di aprile è davvero pazzerello ma nonostante ciò io sono già proiettata alla preparazione di piatti che a piacere si possono gustare anche freddi o durante pranzi e pic-nic all’aperto.
Domenica 5 maggio si svolgerà una festa presso l’Azienda Agricola “La Collina” a Reggio Emilia e per l’occasione sono stata contattata per realizzare una ricetta da lasciare ai partecipanti.
Mi hanno consegnato un pacco davvero ricco di tantissimi prodotti bio con cui ho realizzato questi sformatini di riso con pomodorini semi secchi e olive.
Per completare e accompagnare gli sformatini, ho preparato degli sfiziosi pancake salati alla cicoria.
A noi sono piaciuti un sacco e sicuramente non mancheranno nei miei pranzi all’aperto dei prossimi mesi.
Quella che ci attende sarà una domenica di festa tutta bio con tanti laboratori, mercatini, giochi, approfondimenti e molto altro ancora.
Io sicuramente parteciperò a questa festa, se siete della zona vi consiglio assolutamente di non mancare.

Sformatini di riso alle olive e pomodorini su pancake alla cicoria

Ingredienti per gli sformatini:

  • 200 g di riso
  • pomodorini semi secchi sottolio
  • olive verdi snocciolate
  • mezzo porro
  • mandole pelate q.b.
  • 2 uova
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Ingredienti per i pancake alla cicoria:

  • 160 ml latte
  • 200 g cicoria
  • 1 uovo
  • 150 g farina
  • 1 cucchiaino lievito per torte salate
  • 100 g Parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Per prima cosa pulite la cicoria, lavatela ripetutamente e buttatela in acqua bollente salata, cuocendola per 15 minuti circa.
Dopodiché scolatela, fatela intiepidire, strizzatela e tagliuzzatela.
In una casseruola fate cuocere il riso in acqua non troppo salata, scolandolo cinque minuti prima della cottura.
Nel frattempo tagliare a pezzetti i pomodori semi secchi e le olive.
In una padella scaldate un filo d’olio, unite il porro tagliato non troppo sottile e fate soffriggere.
Prendete le mandorle pelate e tagliatele a scaglie, quindi unitele al porro e fate scottare per un minuto poi tenete da parte.
Una volta cotto, in una ciotola mescolate il riso con i pomodori, le olive, un filo di olio e il Parmigiano.
Unite infine le uova, mescolate per bene e versate negli stampi monoporzione.
Infornate a 200° per circa 20 minuti.
Nel frattempo preparate i pancake.
In una ciotola unite il latte, l’uovo ed il Parmigiano.
Con un cucchiaio mescolate grossolanamente poi aggiungete la farina, il lievito e la cicoria precedentemente tagliata.
Regolate di sale e pepe poi continuate a mescolare.
Una volta ottenuto un composto omogeneo, versatelo a cucchiaiate in una padella antiaderente calda e leggermente oliata.
Quando vedete che la superficie inizia a fare le bollicine, potete rigirare i pancake e far cuocere l’altro lato.
Una volta cotti posizionateli sul piatto.
Sfornate e sformate anche gli sformatini e posizionateli sopra al pancake.
Guarnite con il porro e le mandorle a scaglie, quindi servite.
Sono ottimi sia caldi che freddi.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply