Torte da credenza

Fluffosa con succo d’arancio e farina di polenta

fluffosa

Prima che la frutta sui banchi del mercato cambi totalmente, ecco una torta preparata con le ultime arance.
Ho visto la Fluffosa alla polenta e mandarino qualche tempo fa da Monica ma al posto dei mandarini, io ho utilizzato le arance.
Era da tempo che non preparavo una fluffosa ma al primo assaggio sono rimasta decisamente colpita dalla bontà di questa versione.
La farina di mais dona all’impasto quel sapore rustico che fa tanto ricordare le torte della nonna.
Insomma vi consiglio assolutamente di provarla in occasione del pranzo della domenica, e non ne resterete delusi.

Fluffosa con succo d’arancio e farina di polenta

Ingredienti per la Fluffosa:

  • 90 g farina di mais
  • 100 g farina 00
  • 150 g zucchero a velo
  • 1 cucchiaino curcuma
  • 3 uova
  • 8 g lievito per dolci
  • 90 ml succo d’arancio
  • 60 ml olio di semi

Ingredienti per decorare:

  • 100 g cioccolato bianco
  • zuccherini colorati con forme primaverili

Separate i tuorli dagli albumi e setacciate insieme in una grande ciotola le farine, lo zucchero, la curcuma ed il lievito.
Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l’olio, i tuorli, l’olio ed il suco dell’arancio.
Montate a neve ben ferma gli albumi.
Mescolate ora gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo poi inserite gli albumi montati.
Continuate a mescolare con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
Versate il composto nello stampo per la Chiffon Cake da 18 centimetri, senza ungerlo né infarinarlo poi infornate e lasciate cuocere a 165° per 55 minuti e poi a 175° per 10 minuti.
Sfornate e lasciate freddare il dolce nello stampo capovolto.
Una volta freddo sformate la torta.
In un pentolino, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco poi con l’aiuto di una spatola versatelo sulla torta e ricopritela.
Distribuite sul cioccolato gli zuccherini colorati, lasciate indurire poi servite.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply