Torte da credenza

Devil’s food cake

devils-food-cake

Una settimana caratterizzata da poco lavoro e tanti giorni di festa per me, per chi invece è stato più fortunato si è addirittura trattato di una settimana di vacanza.
Nonostante tutto però, anche se all’ultimo, anche questo mese sono riuscita a partecipare all’appuntamento con lo scambio ricette delle Bloggalline.
Questo mese sono andata a sbirciare nel blog di Claudia, “La mora romagnola” un vero raccoglitore di ricette interessanti.
La scelta è stata davvero difficile ma alla fine avendo una grossa quantità di cioccolato delle uova da smaltire, la scelta è caduta sulla Devil’s food cake che io però ho leggermente rivisitato.
Non l’ho farcita, l’ho lasciata semplice ma ho fatto una golosa copertura al cioccolato fondente.
Sono rimasta davvero sorpresa da questa torta, talmente buona che si scioglie in bocca.


Devil’s food cake

Ingredienti:

  • 190 g farina
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 2 uova
  • 85 g burro a temperatura ambiente
  • 200 g zucchero
  • 130 g cioccolato fondente per la torta + 150 per la copertura
  • 230 ml latte
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia


Iniziate facendo sciogliere il cioccolato a bagno maria poi lasciatelo intiepidire.
In una grossa ciotola montate i rossi delle uova fino a renderli spumosi.
In un’ altra ciotola montate il burro e lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungete quindi i rossi, l’estratto di vaniglia ed amalgamate.
Unite poi il cioccolato tiepido e mescolate fino ad ottenere un composto amalgamato.
Aggiungete ora la farina ed il lievito setacciati alternandolo al latte.
A parte montate gli albumi ed incorporateli all’impasto mescolando con l’aiuto di una spatola.
Versate l’impasto in una teglia da 18 centimetri e fate cuocere per 40- 45 minuti in forno già caldo a 180°.
Fate sempre la prova stecchino, una volta cotta lasciate raffreddare completamente su una gratella.
Una volta che la torta è fredda, sciogliete a bagno maria il restante cioccolato poi versatelo sopra la torta e con una spatola fatelo scivolare sopra tutta la superficie ed i bordi.
Aspettate che solidifichi poi servite.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply