Colazione Lievitati

Treccia di pan brioche al caffè

panbrioche al caffè

Quando si avvicina il weekend, inevitabilmente la nostra mente corre veloce verso una nuova ricetta da sperimentare.
Tanti sono gli appuntamenti del weekend: le lente colazioni con tutta la famiglia, i pranzi della domenica con gli amici.
All’incirca un anno fa ho visto questo panbrioche al caffè da Stefania che poi se ne è rimasto li.
Il mio continuo rimandare la preparazione di un lievitato, il caldo dell’ estate ed il bisogno di preparare cose semplici e veloci ecco che la mia voglia di panbrioche era rimasta in sospeso.
Fino a quando, lo scorso weekend avendo tempo a disposizione la mente è volata subito a questo lievitato.
Recuperati tutti gli ingredienti dalla dispensa, ho messo le mani in pasta per preparare il primo lievitato della stagione.
L’aroma del caffè riempiva tutta casa, il profumo di buono era talmente inebriante che era quasi un peccato aprire le finestre.
Stefania ed i suoi lievitati sono una vera garanzia, spero di riuscire presto ad organizzare qualcosa insieme a lei per farmi insegnare tanti piccoli accorgimenti che ad oggi ancora ignoro.
Intanto condivido con voi la ricetta per preparare la treccia di panbrioche al caffè in previsione del weekend.

Treccia di panbrioche al caffè
Preparazione
4 h
Cottura
45 min
Tempo totale
4 h 45 min
 
Porzioni: 6 persone
Ingredienti
  • 300 g farina Manitoba
  • 200 g farina integrale
  • 10 g lievito di birra
  • 80 g burro a temperatura ambiente
  • 80 g zucchero
  • 60 g tuorli ( circa 2 )
  • 200 ml latte parzialmente scremato
  • 50 ml caffè della moka
  • 10 g caffè liofilizzato
Istruzioni
  1. Iniziate facendo sciogliere il caffè liofilizzato nel latte.
    Setacciate le farine e mettetele nella planetaria quindi aggiungere il lievito e metà latte in cui avete sciolto il caffè liofilizzato.

  2.  Incominciate ad impastare poi pian piano aggiungete l’altra metà del latte. Quando l’impasto sarà abbastanza omogeneo versate anche il caffè della moka.

  3. Aggiungete i tuorli d’uovo e lo zucchero, poi continuate ad amalgamare bene.Per ultimo aggiungete il burro e portate ad incordatura.

  4. Una volta assorbito tutto il burro, coprite con un canovaccio e lasciate riposare fino a raddoppiare, all’incirca 2 ore.

  5. Una volta raddoppiato, prendete l’impasto e dividetelo in tre parti uguali.
    Lavorate ogni parte d’impasto fino ad ottenere un rotolo.
    Intrecciate i rotoli tra loro, ottenendo una treccia che metterete nuovamente a lievitare in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato.

  6. Prima di infornare spennellate la superficie della brioche con un mix di tuorlo d’uovo e latte in ugual proporzione. 

  7. A piacere cospargere con zucchero a granella .
    Lasciate cuocere a 180°  per circa 45 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.


Prova anche tu la ricetta della crema di ceci e patate e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply