Aperitiviamo

Zucca gratinata

ricetta zucca gratinata

Quest’anno l’orto di papà è stato molto gentile, mi ha regalato tantissime zucche quindi anche se siamo a metà novembre io ancora non mi sono stancata di preparare nuove ricette.
Dolce, salata oppure in abbinamenti agrodolci… insomma per me questo autunno è tutto colorato di arancione.
La ricetta che vi lascio oggi è di un contorno ma che può diventare anche un facile e sfizioso aperitivo da proporre agli amici, specie se come me sono ghiotti della zucca.
La zucca gratinata è facile, semplice e veloce da preparare e provata una volta, sono sicura vorrete proporla nuovamente.
Unico neo, armatevi di pazienza per tagliare la zucca cruda, io ho fatto una vera strage in cucina.

Zucca gratinata

Ingredienti:

  • 800 g zucca
  • 100 g pangrattato
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio
  • sale

Iniziate pulendo e tagliando a fette la zucca.
Ricavate quindi tante fettine alte circa un centimetro.
In una ciotola unite il pangrattato, il Parmigiano, il sale, il prezzemolo e l’aglio tritati finemente.
Mescolate per amalgamare bene.
Mettete la zucca sulla placca del forno ricoperta di carta forno poi ricoprite con abbondante panatura ogni fettina.
Ricoprite con un filo d’olio e fate cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti, fino a formare una crosticina in superficie.
Sfornate e servite calda.

“Una cosa che ti fa sentire così bene, non può essere sbagliata.”

Prova anche tu la zucca gratinata e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Piccolalayla - Profumo di Sicilia
    16 Novembre 2017 at 8:37

    Mi piace la zucca gratinata poi con tutte le erbe aromatiche prende un sapore speciale e riempie la casa di un profumo autunnale che mi strega! A presto LA

Leave a Reply