Home Estratti e smoothie Sciroppo al gelsomino

Sciroppo al gelsomino

by Barbara Baccarini

In questi giorni in cui l’odore dell’asfalto bagnato la fa da padrone, sto cercando il più possibile di racchiudere in piccoli barattoli di vetro i profumi ed i sapori di questa stagione.
Nel giardino di casa mia, padroneggia una bella siepe di gelsomino, amo svegliarmi la mattina e non appena apro le finestre, restare inebriata da questo profumo, diciamo che è un modo per far iniziare bene la giornata.
Qualche tempo fa avevo visto online dei biscotti realizzati con lo sciroppo al gelsomino, così dopo svariate ricerche sul tema, mi sono convinta e l’ho preparato anche io.
Si lo so, ve lo state chiedendo: intanto che il gelsomino bianco è comestibile, quello giallo invece è tossico quindi fate molta attenzione.
Credo diventerà un fido alleato nelle preparazioni invernali di dolci.

Sciroppo al gelsomino

Ingredienti:

  • 2 bicchieri di fiori di gelsomino
  • 2 bicchieri acqua
  • 2 bicchieri zucchero semolato


Raccogliete i fiori freschi direttamente dalla pianta poi lavateli sotto l’acqua corrente con un getto non troppo forte in modo da non rovinarli.
Preparate quindi lo sciroppo di acqua e zucchero e non appena inizia a bollire, aggiungiungete i fiori di gelsomino.
Lasciate bollire a fuoco medio per 30 minuti poi invasate in un vaso a chiusura ermetica e lasciate riposare per 48 ore.
Trascorso il tempo filtrate spremendo bene i fiori, quindi conservate in frigorifero.


“Ogni tanto tenta di vivere e basta.
Vivi semplicemente.
Non lottare e non forzare la vita.
Osserva in silenzio ciò che accade.
Lascia accadere ciò che accade.
Permetti a ciò che è, di esistere.
Lascia cadere ogni tensione e lascia che la vita fluisca, che accada.
E ciò che accade, te lo garantisco, libera.
(Osho – Questa è la vita)
Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You may also like

4 comments

Andreea 17 Giugno 2015 - 17:06

Lo immagino molto profumato , buono e dissetante !

Reply
Barbara Baccarini 18 Giugno 2015 - 13:12

proprio così!!

Reply
zia Consu 17 Giugno 2015 - 21:16

Anch’io adoro alla follia il profumo del gelsomino in fiore. Nei miei lunghi viaggi in bicicletta è mio fedele alleato per trovare energia positiva 🙂
Ti confesso che non sapevo che fossero commestibili e questo liquore diventerà il mio sogno ad occhi aperti!!!
Complimenti tesoro e felice serata <3

Reply
Barbara Baccarini 18 Giugno 2015 - 13:14

Solamente i fiori bianchi del gelsomino sono commestibili,quelli gialli sono velenosi invece…ho fatto mille ricerche prima di preparare lo sciroppo ed ora sono abbastanza preparata sull’argomento!
Io e te abbiamo troppe cose in comune…dobbiamo conoscerci di persona al più presto amica mia!!!
ti abbraccio

Reply

Leave a Comment