Piatti unici

Frittelle di zucchine

come-fare-le-frittelle-di-zucchine

In questi giorni l’orto sta iniziando a produrre tantissime zucchine ed io, come ogni anno, cerco di inventarmi sempre qualcosa di nuovo per gustarle e non stancarci di mangiare zucchine ogni giorno.
Oggi per il mio pranzo ho pensato di preparare le frittelle di zucchine, che si sa, al fritto è sempre impossibile resistere.
Una ricetta per lo più improvvisata perchè ogni volta che si fanno le frittelle, in casa mia, con gli ingredienti si va sempre “ad occhio”.
Ottimo piatto da gustare con tanta verdura di stagione, ottimo anche per le giornate in cui fa caldo dato che le frittelle di zucchine sono buone anche da gustare calde.


FRITTELLE DI ZUCCHINE

Ingredienti:

  • 500 g zucchine
  • 2 uova
  • 120 g farina 0
  • 80 g parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • strutto o olio per cuocere


Per primissima cosa, lavate le zucchine e privatele delle estremità.
Con una grattugia a maglie larghe, grattugiate le zucchine poi lasciatele scolare dall’acqua per un paio di minuti.
Versate quindi le zucchine in una ciotola capiente ed aggiungete le uova, regolate di sale e pepe ed infine unite il formaggio grattugiato e la farina.
mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere una pastella non troppo liquida.
In una padella fate scaldare lo stutto , o se preferite l’olio.
Quando sarà ben caldo, versate due cucchiai belli colmi di impasto nella padella.
Lasciate cucere cuocere circa 3 minuti a fuoco medio.
Quando il composto inizierà ad addensarsi rigirate le vostre frittelle e fatele cuocere alcuni minuti anche dall’altro lato finché non sarà bello dorato e compatto.
Togliete le frittelle dalla padella, appoggiatele sulla carta assorbente in modo da togliere l’unto in eccesso e servite.
Sono ottime sia calde che fredde.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply