Lievitati

Focaccia morbidissima con pomodorini

In questi lunghi mesi trascorsi in casa, non mi sono mai annoiata.
Forse perchè amo la solitudine all’estrema vita mondana, forse perchè non mi sembrava vero di avere tutto quel tempo a disposizione da impiegare come meglio volevo, ma di sicuro posso dire di non essermi risparmiata su nulla.
Come buona parte degli italiani, anche io ovviamente ho limitato le uscite e ho fatto grande scorta di lievito di birra.
Sono negata con il lievito madre, ma ho decisamente imparato a diminure le dosi di quello fresco e ad allungare i tempi di lievitazione.
E proprio come molti di voi, anche io mi sono messa a fare pane, panini e focaccia fatte in casa da me.
Tra le tante ricetta che ho provato, questa è quella in assoluto rifatta più spesso.
Questa focaccia è alta e morbidissima, se la conservate in un sacchetto dura anche 3/4 giorni soffice come appena sfornata, anche se sfido chiunque a dirmi che resiste tutto quel tempo senza essere divorata prima.
Io ho farcito questa focaccia semplicemente con pomodorini, ma potete prepararla secondo i vostri gusti.
E voi con quali ricette vi siete misurati in questo periodo?

FOCACCIA MORBIDISSIMA

Ingredienti:

  • 500 g farina di semola
  • 350/380 ml acqua tiepida
  • 6 g lievito di birra
  • 3 cucchiai olio di oliva
  • la punta di un cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini sale fine

Vi serviranno inoltre:

  • 10/15 pomodorini
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • origano q.b.


Per prima cosa fate sciolgiere il lievito di birra nell’acqua tiepida, aggiungete un pizzico di zucchero e lasciate riposare per qualche minuto.
Mettete la farina, l’olio ed il sale nella planetaria, per ultimo versate l’acqua con il lievito e lavorate per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lasciate riposare coperto con un canovaccio umido fino al raddoppio, ci vorranno circa 2-3 ore.
Trascorso il tempo, stendete l’impasto nella teglia e preparate un emulsione con acqua, sale e olio e con il pennello, cospargete la focaccia.
Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli sull’impasto.
Spolverate con origano a piacere poi coprite nuovamente la teglia con il canovaccio umido e lasciate riposare per circa 1 ora.
Trascorso il tempo affondate le dita nell’impasto per far penetrare bene l’emulsione nell’impasto e infornate a 180° per circa 30/40 minuti.
Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply