Torte da credenza

Sbriciolata alla crema di nocciole

ricetta-sbriciolata

Qualunque giorno sia, qualunque ora sia, è sempre una buona idea quella di preparare una sbriciolata.
Quando preparo la pasta frolla, generalmente ne preparo sempre in porzioni abbondanti così poi quella che mi avanza la congelo in piccole porzioni e all’occorrenza devo solo ricordarmi di toglierla dal freezer un paio di ore prima.
Questa sbriciolata alla crema di nocciole è nata così, dalla voglia improvvisa di qualcosa di buono unita al bisogno di smaltire un pò di avanzi di frolla dal congelatore.
Ideale per una golosa merenda ma anche per la colazione, una frolla al burro aromatizzata alla vaniglia che racchiude un goloso strato di crema alle nocciole: chi sa resistere? Io sicuramente no…

SBRICIOLATA ALLA CREMA DI NOCCIOLE

Ingredienti per uno stampo da 18 centimetri:

  • 300 g farina 00
  • 1 uovo
  • 150 g zucchero semolato
  • 110 g burro freddo
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia
  • 400 g crema alle nocciole
  • zucchero a velo q.b.


Iniziate a preparare la pasta frolla mescolando in una ciotola la farina e lo zucchero.
Aggiungete poi l’ uovo ed il burro freddo tagliato a tocchetti e fate impastare fino ad ottenere tante briciole e mettete il composto a riposare in frigorifero per almeno 10 minuti.
Foderate uno stampo a cerniera da 18 centimetri con carta forno e versate la metà delle briciole sulla base dello stampo.
Compattate facendo una pressione con le dita oppure aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
A questo punto versate sulla base la crema di nocciole e ricoprite con le restanti briciole di frolla.
Infornate a 180° per circa 35-40 minuti.
Quando sarà ben dorata, sfornate e lasciate raffreddare.
Prima di servire, a piacere ricoprite con zucchero a velo.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply