Dolci al cucchiaio

Coppette di crema Chiboust con amarene sciroppate

crema e amarene

Ricordo di tempi in cui si affidavano alle pagine del blog i propri racconti, le proprie emozioni, le speranze e le paure…
Oggi tutto ciò viene affidato alle vie più semplici ed immediate dei social, ci basta prendere  il nostro smartphone, aprire le app tipo Facebook  e Instagram, caricare una fotografia e scrivere tutto ciò che ci passa per la testa.
Facile,veloce e immediato.
Vero ma poi allora che fare quando ci si ritrova davanti ad una pagina bianca del blog da riempire parlando di una ricetta?
Questa breve introduzione perchè mi capita davvero spesso di sedermi davanti al pc, avere una nuova ricetta da condividere con voi ma non sapere cosa raccontarvi.
Siccome il mio blog nasce dal desiderio di rallentare, godere dei momenti e imprimerli nella mente o attraverso una fotografia, ecco che ho deciso di tornare un pò a raccontare come nascono le ricette, perchè in questo momento vi propongo questa cosa piuttosto che un’altra.
Queste coppette di crema Chiboust nascono dalla voglia di provare qualcosa nuovo, qualcosa di fresco, un dessert non troppo impegnativo, quel dolce che puoi preparare anche in un qualsiasi lunedì sera semplicemente per aver qualcosa da gustare mentre te ne stai in relax sdraiata sul divano a guardare la tv o leggere un libro.
La crema Chiboust è una delizia a base di crema pasticcera classica e meringa italiana, una consistenza vellutata ed elastica perfetta per farcire torte oppure da essere gustata come dolce al cucchiaio abbinata a frutta di stagione o sciroppata come nel mio caso.
Io ho utilizzato le amarene sciroppate ma nulla vieta l’utilizzo di una coulis di frutti rossi piuttosto che di pesche, insomma personalizzate e giocate con i gusti che più vi piacciono.

 

Coppette di crema Chiboust con amarene sciroppate
Preparazione
10 min
Cottura
10 min
Tempo totale
20 min
 
Porzioni: 2 porzioni
Ingredienti
  • 250 ml latte
  • 100 g zucchero
  • 6 g gelatina in fogli
  • 25 g farina
  • 3 uova
  • 100 g amarene sciroppate
Istruzioni
  1. Iniziate a preparare le crema dividendo i tuorli dagli albumi.
    Fate ammorbidire in acqua i fogli di gelatina.

  2. In una ciotola unite lo zucchero, la farina e i tuorli.
    Mescolate fino ad ottenere un composto spumoso.

  3. In una casseruola fate quasi bollire il latte poi versatelo a filo sulle uova mescolando per bene.

  4. Riportate sul fuoco, aggiungete la gelatina ben strizzata e mescolate fino ad ottenere una una crema vellutata poi togliete dal fuoco.

  5. Montate a neve ben ferma gli albumi poi incorporateli alla crema ormai tiepida.
    Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo poi mettete in frigorifero un paio d'ore.

  6. Andate a comporre le coppette partendo da uno strato di amarene sciroppate sul fondo.
    Aggiungete quindi la crema ed un nuovo strato di amarene fino a riempire le vostre coppette.

  7. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prova anche tu le coppette di crema Chiboust con amarene sciroppate e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook.

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Monica
    24 Giugno 2018 at 14:36

    Delizia per gli occhi e per il palato. Bravissima Barbara!

  • Reply
    paola
    25 Giugno 2018 at 9:09

    verissimo tutto quello che dici ma aprire una pagina di un blog e leggere le motivazioni o i pensieri di chi l’ha scritto è condiviso con te mi piace tanto,molto di più anche se ci vuole più tempo,mi sembra che ti dedichi un pò di più a te e agli altri,comunque,deliziosa crema da affondarci il cucchiaio più volte,grazie cara,buon inizio settimana,alla prossima

    • Reply
      Barbara Baccarini
      25 Giugno 2018 at 10:52

      Sono felice di sapere che approvi la mia idea!
      Buona settimana a te

Leave a Reply