Piatti unici

Frittata di cicoria

frittata con cicoria

La frittata di cicoria è una delle ricette che settimana scorsa ho preparato in occasione del nuovo appuntamento con il “Caffè letterario” al “Centro il Riccio”
L’incontro era basato sulle erbe magiche, le tisane e sulle streghe.
L’appuntamento del “Caffè letterario” per me è molto stimolante, non solo perchè mi ritrovo a creare ricette partendo da un ingrediente ben preciso inserito in un contesto specifico, ma perchè essendo io una lettrice solo in estate o in vacanza, questo appuntamento stimola la mia voglia alla lettura.
I libri di cui ci ha parlato Silvia di Ascoltando le figure sono stati tutti davvero interessanti, a tal punto che uno è già sul mio comodino pronto per essere letto.
Questa invece è una delle ricette che ho preparato io per gli ospiti.
Nota per stimolare la concentrazione, la cicoria è utile per capelli, pelle, reni e per combattere la sonnolenza.
Ha inoltre un potere lassativo, stimola l’attività di pancreas e fegato e grazie alle sue proprietà aiuta a regolare la quantità di glucosio e di colesterolo nel sangue; è dunque un alimento particolarmente prezioso per chi soffre di diabete o colesterolo alto.
Partendo quindi da questo ingrediente, ho pensato di preparare una facile e veloce frittata, ottima idea salva cena quando si ha a disposizione davvero poco tempo per preparare.

 

 

Frittata di cicoria
Preparazione
20 min
Cottura
50 min
Tempo totale
1 h 10 min
 
Porzioni: 5 persone
Ingredienti
  • 400 g cicoria cruda
  • 6 uova
  • 70 g pecorino grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiai olio
Istruzioni
  1. Pulite la cicoria, lavatela ripetutamente e buttatela in acqua bollente salata, cuocendola per 15 minuti circa. Dopodiché scolatela, fatela intiepidire, strizzatela e tagliuzzatela. 
  2. Sgusciate le uova in una terrina, insaporitele con una presa di sale e sbattetele leggermente con una forchetta. 

  3. Unite alle uova la cicoria, il formaggio grattugiato, una macinata di pepe e amalgamate bene gli ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno.

  4. In una padella antiaderente fate scaldare l'olio, rovesciatevi il composto preparato, distribuendolo uniformemente sul fondo e lasciate rassodare la frittata sul lato a contatto con il recipiente, scuotendo spesso quest'ultimo per evitare che la frittata attacchi al fondo.

  5. Con l'aiuto di un piatto che abbia esattamente lo stesso diametro della frittata, e appoggiandolo su quest'ultima, capovolgetela e fatela scivolare di nuovo in padella.
    Finite di cuocerla anche dall'altro lato e servitela calda.

 

 

 

 

 

 

 

PROVA ANCHE TU LA FRITTATA DI CICORIA E TAGGAMI SU INSTAGRAM AGGIUNGENDO IL MIO TAG #UNGIORNOSENZAFRETTA : FARAI PARTE ANCHE TU DELL’ALBUM RIFATTI DA VOI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Andreea
    20 aprile 2018 at 16:47

    Una frittatina primaverile molto gustosa !

Leave a Reply