Home Le mie attività Tartufini mostruosi , zucche e bocche per Halloween

Tartufini mostruosi , zucche e bocche per Halloween

by Barbara Baccarini

Continuano i miei pomeriggi presso “Centro il Riccio” con i laboratori di cucina in compagnia dei miei “Piccoli Chef”.
Settimana scorsa abbiamo passato un pomeriggio davvero divertente insieme, interamente dedicato alla realizzazione di ricette per Halloween.
Tra ragni mostruosi, zucche e bocche sdentate ci siamo proprio divertiti.
I bimbi hanno preparato tutte queste cosine con le loro mani, si sono divertiti a distruggere una torta e farle assumere le sembianze di tanti ragnetti mostruosi, hanno creato zucche e bocche semplicemente utilizzando della frutta.. ma la parte più divertente è sempre sentirli parlare tra loro, interrogarli su qualcosa che magari forse non sanno.
Qui vi lascio la ricetta per preparare i ragnetti, se volete invece creare bocche e zucche con la frutta trovate la ricetta e e facili istruzioni qui sul blog del Riccio.

Tartufini mostruosi

Ingredienti:

  • 1 torta già pronta
  • 125 g ricotta fresca
  • crema alle nocciole
  • zuccherini al cioccolato
  • girelle alla liquirizia


Per iniziare a creare i tartufini mostruosi,prendete la torta preparata precedentemente e sbriciolatela in una ciotola.
Versate sulle briciole la ricotta e un paio di cucchiai di crema alle nocciole.
Con le mani amalgamate per bene ed una volta ottenuto un composto sodo, formate delle palline della grandezza di una noce che passerete tra le mani per renderle tonde e compatte.
A questo punto vestiamo a tema le nostre palline.
Una volta formate , rigirate le palline negli zuccherini al cioccolato che avrete messo in una ciotolina.
Srotolate le rotelle di liquirizia, dividetele a metà e tagliate dei pezzetti lunghi circa 3 cm.
Ai lati delle palline mettete 3 pezzetti di liquirizia che saranno le zampe dei ragnetti.
Riponete le palline nello stampino di carta per muffin a procedete con il resto dell’impasto.
Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You may also like

Leave a Comment