ricetta pane alla lavanda
Caffè Letterario | Lievitati

Panini alla lavanda

4 aprile 2018

I panini alla lavanda saranno una delle ricette che giovedì prossimo 12 aprile, verranno assaggiate nell’ambito del secondo appuntamento del ” Caffè Letterario sensoriale ” a Reggio Emilia presso “Centro il Riccio”
La mia collega Silvia ci introdurrà in un viaggio letterario dedicato alle erbe e alle tisane, ci racconterà libri tra cui “Il profumo del pane alla lavanda” di cui sul suo blog potete già leggere una recensione.
Per entrare in questo magico mondo, io accompagnerò la serata con assaggi e degustazioni di tisane e non solo.
Realizzerò anche ricette utilizzando infusi ed erbe varie.
Ecco perchè la ricetta che vi presento oggi sono questi panini alla lavanda.
I fiori di lavanda, oltre che per il loro profumo, vengono impiegati come rimedio in medicina, erboristeria e cosmetica, la lavanda infatti è utile per mal di testa, insonnia, tosse e punture di insetto.
In modo particolare l’olio essenziale di lavanda possiede grandi quantità di linalolo, sostanza che va ad agire sul sistema nervoso come calmante e riequilibrante.
Potete preparare questi piccoli panini per la colazione o la merenda, sono ottimi cosparsi di marmellata ma anche in versione salata con verdure grigliate o salumi… insomma libera interpretazione su come gustarli.
Sono davvero semplici da preparare e in men che non si dica, vi ritroverete anche tutta la casa profumata di lavanda.

 

 

Print Recipe
Panini alla lavanda
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
10 - 15 porzioni
Ingredienti
  • 250 g farina
  • 2 cucchiainI lievito di birra secco
  • 240 ml acqua
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaio fiori di lavanda secchi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
10 - 15 porzioni
Ingredienti
  • 250 g farina
  • 2 cucchiainI lievito di birra secco
  • 240 ml acqua
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaio fiori di lavanda secchi
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettete in infusione i fiori di lavanda nell' acqua bollente. Coprite e lasciate intiepidire, quindi filtrate il liquido e tenete da parte i fiori.
  2. Nella ciotola della planetaria, miscelate la farina, il sale, lo zucchero, il lievito ed i fiori di lavanda. Iniziate ad impastare e versate e filo l’acqua profumata. Continuate a mescolare finchè la farina non sarà completamente incorporata.
  3. A questo punto coprite con un canovaccio l'impasto e fate lievitare 1 ora e mezza nel forno spento o vicino ad una fonte di calore. Infarinate ora la spianatoia, versateci l’impasto e lavoratelo molto delicatamente, senza impastarlo, ma solamente dando la forma ai panini.
  4. Coprite con un canovaccio e fate riposare ancora una ventina di minuti. Cuocete per 18 / 20 minuti nel forno a 220° Sfornate e fate raffreddare i panini su una gratella.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi ricordo che se siete di Reggio Emilia e provincia o nelle vicinanze, e volete partecipare alla nostra serata di “Caffè letterario sensoriale” trovate tutte le info per l’ iscrizione a  questo link.

 

 

 

 

 

” Dovete capire che quando una donna vi fa una domanda precisa, spesso sa già la risposta.
Non è proprio una semplice domanda, è più un test in cui vi giocate la sopravvivenza.”

 

 

 

 

 

PROVA ANCHE TU I PANINI ALLA LAVANDA E TAGGAMI SU INSTAGRAM AGGIUNGENDO IL MIO TAG #UNGIORNOSENZAFRETTA : FARAI PARTE ANCHE TU DELL’ALBUM RIFATTI DA VOI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *