Dolci al cucchiaio

Crema al cacao mostruosa

Ed alla fin eccoci arrivati all’ultimo giorno di ottobre…
Un mese magico e strano, denso di sensazioni ed emozioni contrastanti..
Ora è tempo di ricaricare le pile in attesa del Natale, dei pranzi in famiglia, delle cene con gli amici e dei grandi festeggiamenti.
Prima di tutto ciò però è tempo di una ricettina facile e veloce a tema Halloween.
Halloween è in realtà una festività di origine celtica celebrata la notte del 31 ottobre che ha assunto negli Stati Uniti le forme più commerciali con cui è divenuta nota.
L’usanza si è poi diffusa anche in altri Paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat (dolcetto o scherzetto?).
Quest’anno per rendere omaggio a questa festa che ogni anno è sempre più sentita anche qui in Italia, ho deciso di realizzare una veloce crema al cacao all’acqua e renderla mostruosa nella preparazione.
Questa è una base ottima anche per farcire dolci oltre che essere gustata così, semplicemente al cucchiaio.

 

Crema al cacao mostruosa
Piatto: Dolce al cucchiaio
Chef: Barbara
Ingredienti
Per la crema all'acqua al cacao:
  • 300 ml di acqua
  • 120 g di zucchero
  • 10 g di fecola di patate
  • 60 g di cacao amaro
Per decorare:
  • caramelle gommose a forma di vermicello
  • foglioline di menta
Istruzioni
  1. Iniziate a preparare la crema al cacao unendo in un pentolino lo zucchero,la fecola ed il cacao.
  2. Mescolate gli ingredienti solidi cercando di amalgamarli il più possibile poi unite l'acqua.
  3. Mettete sul fuoco e mescolate continuamente finchè il composto non si addensa.
  4. Togliete dal fuoco e versate nelle coppette monoporzione.
  5. Riponete in frigorifero a raffreddare per circa 30 minuti.
  6. Al momento di servire spolverizzate la superficie delle coppette con abbondante cacao in polvere.
  7. Decorate con qualche vermicello che uscirà appena dal bicchiere ed aggiungete un ciuffetto di menta.
Note

Con queste dosi otterrete due coppe medie o quattro più piccole di crema.

 

 

 

 

 

Non mi resta che augurare a tutti voi una felice e spensierata notte delle streghe e augurarvi tanto divertimento all’eco di “Dolcetto o scherzetto”

Qui sotto vi lascio il video della preparazione di questa buonissima crema che ho realizzato per il canale Snapchat di Ricette per Passione.

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

1 Comment

Leave a Reply