Marmellata

Albicocche sciroppate

albicocche sciroppate
La settimana sta ormai volgendo al termine e con lei anche le mie ferie.
Sono state giornate intense,scandite da momenti anche non troppo belli ma non voglio stare qui ad annoiarvi con queste storie.
Parliamo ancora di estate…
Estate.Più che mai tempo di costumi da bagno,di abiti leggeri,di piedi nudi,di pelle abbronzata.
Tempo di spiagge,tempo di bagni in piscina,tempo di sole e di frutta.Tempo di famiglia,di amore,di amici.Tempo di sorrisi e di relax.Tempo di stelle cadenti.Tempo di prendersi tempo…
Io tutto questo posso dire di averlo vissuto alla grande in questa estate che vorrei non finisse mai…si a differenza di altri anni mi sento un pò nostalgica al pensiero che arriverà l’autunno,bellissimo e ricco di profumi e di colori,ma non so perchè questa estate la voglio continuare a portare con me il più a lungo possibile.
Ciò che porterò con me in autunno e nei lunghi mesi invernali sarà sicuramente una dispensa ricca di leccornie che al solo assaporarle spero mi facciano di nuovo sentire sulla pelle i raggi caldi del sole di queste belle giornate.
Oggi voglio condividere con voi la ricetta delle albicocche sciroppate…questa è una ricetta che proviene dalla mia famiglia perchè l’ho ricevuta da Amalia,una cugina di mio papà.
Io torno sulla mia sdraio a prendere gli ultimi raggi di sole della giornata e vi ricordo ancora una volta che se siete in zona non potete perdere i bellissimi spettacoli degli artisti di strada a Colorno durante il week-end.

Portiamo l'oro verso l'autunno:albicocche sciroppate
Chef: Barbara
Ingredienti
  • albicocche grosse e sode
  • zucchero
Istruzioni
  1. Prendete dei vasetti sterilizzati precedentemente in acqua bollente e travasatevi le albicocche pressandole un pochino in modo che il vasetto venga ben pieno.
  2. A questo punto prima di chiudere il vasetto,mettete 2 cucchiai di zucchero poi chiudete ermeticamente i barattoli.
  3. Lasciamo quindi sterilizzare i vasi in acqua bollente per 30 minuti,in modo che creino il loro succo.
  4. Lasciate raffreddare i barattoli con le albicocche sciroppate direttamente nell’acqua e prima di toglierli e posizionarli al contrario,aspettate che abbiano fatto il sottovuoto.

 

Amiche care vi auguro di passare un bellissimo week-end ricco di gioia,di sole e di giornate in compagnia delle persone a cui volete più bene.
 

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    Ely
    30 Agosto 2013 at 16:04

    Ma che bella sei tesoro.. sei un amore. Io non ho vissuto una bella estate purtroppo.. ma ho nostalgia proprio per questo. Mi manca perchè sento di essermi persa non solo la primavera, ma anche la stagione che più amo.. è un anno andato storto e poi, se aggiungi che detesto il freddo.. Beh, queste tue albicocche sicuramente fanno sì che nel cuore almeno resti. Sono stupende e proprio piene d'oro! Ti voglio bene!

  • Reply
    marina riccitelli
    30 Agosto 2013 at 17:09

    Mi chiedevo come si preparasse la frutta sciroppata!! Eccola!! Fantastica Barbara!! E devo sbrigarmi prima che la buona frutta estiva finisca tutta!!! Grazie, grazie mille per questo post meraviglioso!! bacioni

  • Reply
    Simona Roncaletti
    30 Agosto 2013 at 18:22

    Anche per me vacanze finite, da lunedì si torna al lavoro!!!! Sono contenta però:)
    Adoro le albicocche, solo che ormai non ne trovo più di belle….mi segno comunque la ricetta!!! Un bacione e buon weekend!

  • Reply
    Daniela
    30 Agosto 2013 at 21:28

    Mi piace tanto la frutta sciroppata e i tuoi vasetti ti porteranno sicuramente il sole che riscalderà l'inverno.
    Io non amo le stagioni fredde e nebbiose, amo il sole e il caldo per cui anche per me salutare l'estate è una grossa fatica.
    Un bacio 🙂

  • Reply
    Federica Simoni
    31 Agosto 2013 at 9:01

    slurp mai fatte bravissima!!!!!!!!!!buon w.e

  • Reply
    Luna B
    31 Agosto 2013 at 15:45

    Io invece non vedo l'ora che arrivi l'autunno :)))) Nel frattempo mi gusto questi vasetti golosi che hai preparato sempre con passione ed amore 🙂 Brava amica mia!

  • Reply
    Maria Grazia
    31 Agosto 2013 at 17:24

    Non le ho mai preparate e adesso le preparerò sicuramente! Grazie, Barbara! Indicazioni preziosissime e precise!
    Un abbraccio e buon fine settimana anche a te!
    MG

Leave a Reply