Cucina tipica emiliana

Gnòc frèt

gnocco fritto
Oggi sono felice,sta arrivando il week-end e sembra che il tempo stia finalmente iniziando a stabilizzarsi e le temperature ad alzarsi…evviva!!
Oggi voglio condividere con voi un’altra delle ricette della mia amata Emilia:lo gnocco fritto.
Io lo mangio da sempre,o fatto in casa da mia madre o comprato nelle varie feste e sagre paesane,qui da noi non manca mai.
Pensate che nel mio paese esiste addirittura un’associazione di volontari chiamata la Gnokkeria che gira la regione e a  volte l’Italia a friggere centinaia di pezzi dello gnocco.
Quante serate passate con gli amici a mangiare gnocco e tigelle…mia madre e prima di lei mio nonno,lo adorano anche nella versione dolce accompagnato da un budino al cioccolato oppure inzuppato nel latte la mattina dopo.
Io lo adoro coni salumi e qui nelle foto lo vedete accompagnato da coppa e salame home made,fatti da mio padre durante l’inverno appena concluso.

 

 

Cucina tipica emiliana:al gnòc frèt
Recipe Type: Piatto unico
Cuisine: Emiliana
Author: Barbara
Ingredients
  • 400 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 70 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • olio per friggere
Instructions
  1. Unire tutti gli ingredienti nella planetaria e lasciare impastare fino ad ottenere un impasto morbido.
  2. Tirare la sfoglia,noi con la macchina apposta e tagliare con la rotellina dei rettangoli.
  3. Friggere ad uno ad uno in abbondante olio.
  4. Servire accompagnato da salumi o in alternativa da budino al cioccolato.

 



Io invito tutte voi amiche a provare questa ricetta,sarà un successo assicurato e ne resterete deliziate.
Intanto vi auguro una felice serata.
 
 
 
 
 
 

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Valentina
    6 Giugno 2013 at 17:57

    Ciao amica mia! La cucina emiliana mi piace tantissimo…. che bella la Gnokkeriaaaaaa 😀 Questo gnocco fritto è pazzesco, mi è venuta una fame tremenda 😀 😛 Complimenti, un bacio forte e buona serata! :**

  • Reply
    Mariangela Circosta
    6 Giugno 2013 at 20:03

    Buonissimiiii, sono stragonfi, brava!!!!!!

  • Reply
    Donatella Clementi
    6 Giugno 2013 at 22:32

    bè vabbè ma tu mi tenti con una delizia assoluta, come si può resistere allo gnocco fritto? ti sono venuti benissimo 🙂 ♥

  • Reply
    marina riccitelli
    7 Giugno 2013 at 3:32

    mi ricordo benissimo una gran mangiata di gnocco fritto e salumi una sera a Parma…mi è rimasta nel cuore! non l'ho più mangiato in vita mia! E assaggerei volentieri il tuo!!

  • Reply
    ELENA
    7 Giugno 2013 at 9:34

    e ma così mi fai morire, dai ti prego un assaggino!!!

  • Reply
    Chiara Benvenuti
    7 Giugno 2013 at 10:14

    sicuramente proverò la tua ricetta! è troppo invitante!!!!!

  • Reply
    Lara Rainbow
    7 Giugno 2013 at 11:52

    Anch'io sono emiliana e adoro il gnocco fritto! Il tuo è davvero invitante!

  • Reply
    muzzarella ai fornelli
    7 Giugno 2013 at 13:12

    buonissimo…mia zia di Modena li prepara spesso! Che bontà , brava!

  • Reply
    ginger lady
    7 Giugno 2013 at 13:39

    Mamma mia che bontà!! Dì un pò ma questi volontari dello gnocco fritto non potrebbero venire a distribuire queste delizie pure dalle mie parti?? 🙂 un saluto!!

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    7 Giugno 2013 at 13:50

    Quanto adoro lo gnocco fritto e le tigelle! Spesso andavo a trovare Blade quando lavorava in prov di Reggio Emilia e certe scorpacciate di bontà ci facevamo!!!! Grazieeeeeeee per aver postato la ricetta!!!!!!

Leave a Reply