Dolci al cucchiaio/ Natale

Croque en bouche con crema al cioccolato e melagrana

Con l’arrivo di novembre, chi come me ama fortemente il Natale, inizia a vedere luci, lucine e addobbi ovunque.
Si inizia a pensare e provare i menù da portare in tavola durante le feste, s’ inizia ad amare l’atmosfera magica che c’è intorno a questa festa.
Da qualche anno, sulla mia tavola non può mancare un dolce buono e scenografico allo stesso momento: il famoso croque en bouche.
Questo è un tipico dolce francese formato da una montagna di bignè la cui altezza può variare da un minimo di 20 centimetri e arrivare fino a 1 metro.
I bignè sono preparati con pasta choux e possono essere riempiti con panna, crema pasticcera o crema chantilly nella più classica delle sue versioni.
Per tenere insieme questa montagna di bignè si utilizza del caramello caldo che, raffreddandosi indurisce e sostiene l’intera struttura.
La caratteristica di questo dolce è che al palato risulta prima croccante e successivamente morbido, da ciò infatti deriva anche il suo nome può essere letteralmente tradotto come croccante in bocca.
Dopo svariate prove, ho deciso di realizzare il mio dolce partendo dal preparare una crema alla melagrana, ottenuta estraendo il succo dai suoi rossi chicchi.
Mentre preparavo il dolce, nella mia mente era già Natale, mi immaginavo già con tutta la famiglia seduta a tavola a mangiare e chiacchierare, la gioia di vedersi e di stare insieme.. ma soprattutto il calore dalla famiglia, quel senso di conforto e sostegno che a prescindere sai di poter sempre trovare.

Croque en bouche con crema al cioccolato e melagrana

Ingredienti per i bignè:

  • 250 ml acqua
  • 100 g burro
  • 150 g farina 00
  • 3 o 4 uova
  • ½ cucchiaino zucchero semolato
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema alla melagrana e cioccolato bianco:

  • 1 bicchiere estratto di melagrana
  • 2 uova
  • 1 bicchiere latte
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • 100 g cioccolato bianco
  • 2 cucchiai fecola di patate

Ingredienti per il caramello:

  • 100 g sciroppo di glucosio
  • 500 g zucchero semolato
  • 100 ml acqua


Per prima cosa preparate i bignè, potete fare questa operazione anche il giorno prima.
In un pentolino mettete l’acqua, il burro, lo zucchero ed una presa di sale.
Quando l’acqua raggiunge il bollore, togliete dal fuoco e versate la farina.
Con un cucchiaio mescolate bene fino a che non si compone una palla liscia, che si stacca perfettamente dai bordi e li lascia leggermente velati, poi fate intiepidire.
Una volta tiepida, mettete la pasta nella planetaria ed aggiungete uno alla volta le uova, senza aggiungere però l’uovo successivo finchè quello precedente non sarà stato completamente assorbito.
Il composto deve risultare morbido e brillante e deve staccarsi dalla frusta cadendo pesantemente.
Trasferite quindi il composto in un sac à poche e con una bocchetta dentellata formate i bignè sulla placca del forno precedentemente imburrata.
Infornate a 200° per 15 minuti poi abbassate a 180° e lasciate cuocere per altri 15 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Passate poi alla preparazione della crema, per prima cosa aprite e sgranate la melagrana.
Trasferite tutti i chicchi nell’estrattore e ricavate il succo.
In un pentolino versate tutti gli ingredienti per la crema tranne il cioccolato bianco.
Mescolate continuamente con una frusta fino a che il composto non inizia ad addensarsi.
A questo punto spegnete il fuoco, aggiungete il cioccolato e mescolate finchè non si sarà completamente sciolto.
Versate in una ciotola e lasciate raffreddare.
Quando la crema sarà fredda procedete al riempimento dei bignè con l’aiuto di una sac à poche.
Tenete i bignè da parte e preparate il caramello mettendo in un pentolino l’acqua, lo sciroppo di glucosio e lo zucchero, senza mai mescolare.
Il caramello è pronto quando sarà dorato e avrà raggiunto i 160°, potete tenere controllata la temperatura con l’aiuto di un termometro da pasticceria.
A questo punto assemblate il dolce.
Con l’aiuto di una pinza, prendete un bignè uno alla volta e immergete la parte inferiore nel caramello.
Lasciate cadere la parte in eccesso poi andate a posizionarli sul piatto da portata dove verrà servito.
Formate inizialmente un cerchio che pian piano si innalzerà a torre.
Infine decorate con i chicchi di melagrana.
Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Andreea
    9 Novembre 2016 at 20:35

    5 stars
    Bellissimo questo dolce e tanto goloso !

  • Reply
    Grazia
    9 Novembre 2016 at 21:00

    5 stars
    Bellissima la tua crouquenbouche e bellissima la tavola e tutta la presentazione. Complimenti!!

  • Reply
    ricettevegolose
    24 Novembre 2016 at 16:44

    La crema cioccolato e melagrana deve essere una bomba, devo proprio provarla! Bravissima 🙂

  • Leave a Reply