Lievitati

Panini per hamburger

panini

Sono giornate strane, lente ed indescrivibili dove tutto manca come l’aria.
Le ore scorrono lente, nessun impegno o quasi…
Fuori la primavera sboccia e noi dentro soffriamo ma prima o poi sbocceremo di nuovo anche noi.
Per fortuna a far passare meglio queste giornate c’è la cucina.
Sto anche riscoprendo la bellezza di preparare il pane in casa, le lunghe e lente tempistiche di lievitazione fanno si che la mia giornata venga scandita da qualche appuntamento.
Questo mese quindi per lo #scambioricette delle Bloggalline mi sono affidata ad un lievitato.
La mia abbinata quest mese è Cristina ed il suo blog è ricco di ricette super interessanti proprio come questi panini per hamburger.
Noi li abbiamo gustati così ma sicuramente farciti a dovere sono doppiamente buoni.

PANINI PER HAMBURGER

Ingredienti:

  • 375 g farina Manitoba
  • 375 g farina 0
  • 470 ml latte tiepido
  • 75 g burro morbido
  • 30 g zucchero semolato
  • 15 g strutto
  • 15 g sale fino
  • 12 g lievito di birra fresco
  • semi vari


Iniziate scaldando il latte in un pentolino.
Quando sarà tiepido sciogliete il lievito e lasciate riposare per 10 minuti.
Nella ciotola della planetaria mescolate le farine setacciate poi aggiungete il latte poco alla volta e impastate con il gancio a foglia.
Unite lo zucchero, il burro morbido, lo strutto ed il sale e continuate ad impastare finché non otterrete un impasto liscio e morbido.
Lasciate l’impasto nella ciotola, coprite con la pellicola da cucina e lasciate lievitare per circa due ore o fino al raddoppio del volume.
Quando sarà lievitato, riprendete l’impasto e fate due pieghe a tre.
Coprite nuovamente l’impasto con la pellicola e lasciate lievitare altri 30 minuti.
Suddividete ora l’impasto in tanti pezzi da 90 grammi circa.
Lavorate ogni pezzo delicatamente per ottenere una pallina.
Poggiate ogni pallina su una leccarda rivestita di carta da forno, mettendo la chiusura verso il basso, poi lasciate riposare i panini per circa 10 minuti.
Spennellate ora i panini con il latte avanzato e cospargete con i semi vari.
A questo punto lasciate lievitare ancora 1 ora in luogo tiepido, dopodiché fate cuocere nel forno preriscaldato a 180° finché non diventano ben dorati in superficie.
Ci vorranno circa 20 minuti.
Una volta cotti trasferite i panini su una gratella e lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply