Aperitiviamo

Cestini di cheesecake con robiola e pesto di peperoni e anacardi

cheesecake-salata-senza-ottura

La cheesecake fredda senza cottura è sicuramente una delle preparazioni più gettonate in questa calda estate.
Ci stiamo avvicinando al giorno di Ferragosto e in vista dei pranzi e delle cene in compagnia, è sicuramente un’ottima idea quella di prepararla in monoporzioni e servirla come antipasto.
Tra l’altro potete pure prepararla in anticipo così non dovete mettervi in cucina proprio quel giorno.
La base è preparata con grissini ma nulla vieta di utilizzare cracker, taralli o quello che preferite.
Al suo interno una crema preparata con formaggio spalmabile e il pesto di peperoni e anacardi di “Le conserve della nonna” che ho trovato nella Degustabox di luglio.
Questo pesto è stata una piacevole scoperta, ideale per queste cheesecake ma anche per piatti freddi.
Io da ieri sono ufficialmente in vacanza ed insieme a me stacca un pò la spina anche questo piccolo spazio.
Ovviamente sarò attiva sui social dove potrete anche vedere in anteprima qualche nuova ricetta che arriverà al rientro.
Buona estate e buone vacanze a tutti.


Cestini di cheesecake con robiola e crema di peperoni e anacardi

Ingredienti per la base:

  • 120 g grissini o cracker
  • 100 g burro fuso

Ingredienti per il ripieno:

  • 150 g formaggio spalmabile tipo Robiola o Philadelphia
  • 3 cucchiai pesto di peperoni e anacardi di “Le conserve della nonna”
  • pizzico di sale
  • pizzico di pepe

Ingredienti per la decorazione:

  • 3-4 pomodorini
  • origano

In un mixer frullate i grissini fino a renderli polvere.
In un pentolino scaldate il burro e appena sarà fuso versatelo nella ciotola con i grissini.
Mescolate fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.
Prendete una teglia da muffin, o ancora meglio gli stampini singoli in silicone o quelli in alluminio e versate in ogni stampino circa 2 cucchiai d’impasto base e fateli aderir bene al fondo e ai bordi, come per creare un cestino.
Fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo, in una ciotola versate tutti gli ingredienti del ripieno e mescolate con una frusta fino a rendere il tutto omogeneo.
Con un cucchiaio riempite i cestini con il ripieno quasi fino all’orlo.
Lasciate riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
Sformate le mini cheesecake dagli stampi, una volta ben raffreddate, in modo che il bordo di grissini si indurisca e non si sbricioli estraendolo dallo stampo.
Nel frattempo tagliate a pezzetti piccoli i pomodorini, condite con olio, sale e origano e utilizzateli per decorare le cheesecake quindi servite freddi.

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply