Aperitiviamo

Muffin alle ortiche

muffin-con-ortiche

Settimana che precede la Pasqua ed ecco una nuova idea facile, veloce e sfiziosa da portare in tavola o chiudere nel cestino del pic-nic.
In primavera, le ortiche si trasformano in un delizioso ripieno per tortelloni e ravioli o si adattano a condimenti per la pasta e frittate.
Fin dall’antichità era usanza raccogliere l’ortica prima della primavera inoltrata, quando veniva sfruttata in cucina, ma anche per i suoi innumerevoli poteri curativi.
Oggi quindi una nuova ricetta con questo ingrediente: dei muffin davvero sfiziosi.

Muffin alle ortiche

Ingredienti:

  • 200 g farina
  • 10 g lievito per torte salate
  • 100 ml latte
  • 100 g pecorino grattugiato
  • 100 ml olio di semi
  • 3 uova
  • 150 g ortiche già lessate
  • sale e pepe

Dopo aver raccolto le ortiche (solo la parte superiore, cioè la parte più fresca) lavatele in acqua fredda tenendo solo le foglie che poi farete bollire in acqua salata per 5 minuti.
Scolatele e una volta fredde tritatele.
In una ciotola unite le uova, la farina, il lievito, il Pecorino grattugiato ed il sale poi mescolate fino ad ottenere un composto spumoso.
Infine versate l’olio, il latte e le ortiche quindi continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Regolate di sale e pepe poi versate il composto ottenuto nei pirottini per muffin riempiendo per ¾ ogni singola porzione.
Infornate a 200° per circa 20 minuti o finchè facendo la prova con lo stuzzicadenti non risulta cotto.
Sfornare e servire tiepidi ma sono ottimi anche freddi.

Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply