Aperitiviamo

Muffin salati con pancetta, scamorza, cumino e semi di papavero

muffin con pancetta scamorza cumino e semi di papavero

Giovedì…
Siamo già oltre la metà di una settimana (lavorativamente parlando) che per me è iniziata solamente ieri.
Se avete seguito un pò i vari social, avrete sicuramente visto che martedì mi sono ritrovata a vivere in un sogno…
Di questo però vi parlerò prossimamente perchè sto già lavorando ad un bellissimo post per voi per raccontarvi questa fantastica avventura.
Oggi invece sono qui per condividere con voi una nuova ricetta, facile e veloce da preparare e dai sapori leggermente orientali grazie alla presenza nell’impasto del cumino.
Sono dei buonissimi muffin salati, adatti ad un aperitivo magari all’aperto in queste prime calde sere d’estate, oppure ad un buffet.
Potete anche pensare di prepararli con anticipo e congelarli.. resteranno morbidi e profumati come appena sfornati.
Passiamo quindi alla ricetta.

Muffin salati con pancetta, scamorza, cumino e semi di papavero

Ingredienti:

  • 180 g farina
  • 1/2 bustina lievito per torte salate
  • 2 cucchiaini sale
  • 2 uova
  • 120 ml latte d’avena
  • 100 g pancetta affumicata
  • 1/2 cucchiaino semi di cumino
  • 2 cucchiaini semi di papavero
  • 50 g scamorza affumicata

Iniziate tagliando a cubetti la scamorza e tenete da parte.
In un contenitore unite le uova, la farina, il lievito ed il sale poi mescolate fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite il latte ed i semi di cumino e di papavero e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite la scamorza affumicata e amalgamate.
Versate il composto ottenuto nei pirottini riempiendo per ¾ ogni singola porzione.
Sopra ad ogni muffin mettete qualche cubetto di pancetta, una spolverata di semi di papavero ed infornate a 200° per circa 20 minuti o finchè facendo la prova con lo stuzzicadenti non risulta cotto.
Sfornare e servire tiepidi ma sono ottimi anche freddi.

“Una donna arrabbiata riuscirai a raggiungerla, una donna stanca ti volti e non la trovi più.”

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Andreea
    8 Giugno 2017 at 15:11

    Che bel colore e immagino che buon gusto. Nella versione salata ne mangerei uno in più, mi piace tanto. Auguri per il l’inizio della nuova avventura !

  • Leave a Reply