Torte da credenza

Ciambellone alla zucca con noci cannella e gocce di cioccolato

ciambellone alla zucca

Ancora è mattina presto, il sole non è ancora sorto e probabilmente, almeno per oggi, non farà capolino.
Fuori piove ed io sotto al mio caldo piumone amo star qui in ascolto del ticchettio della pioggia.. è musica per me.
In pochissimi giorni siamo passati dalle calde temperature dei pomeriggi pieni di sole, alle fredde temperature quasi invernali.
Hanno fatto la ricomparsa i piumini ed i piumoni, nell’aria il profumo della legna che brucia nei camini  è sempre più intensa, il tea con i biscotti è diventata una merenda quasi quotidiana ed anche al mercato la frutta è decisamente cambiata: sono arrivati i primi mandarini, le castagne e le melagrane che hanno preso il posto delle ultime pesche e dell’ultima frutta tipicamente estiva.
Siccome in questi freddi giorni mi ritrovo spesso ad aver voglia di qualcosa di dolce e di caldi comfort food, ecco che ho cotto un’altra zucca: ma come facevo fino a qualche anno fa a schifarla proprio?
Ora ne sono totalmente dipendente.
Ecco quindi un nuova proposta dolce a base di zucca, una buonissima torta con noci, cannella e gocce di cioccolato… impossibile davvero resistergli.

CIAMBELLONE ALLA ZUCCA CON NOCI CANNELLA E GOCCE DI CIOCCOLATO

Ingredienti:

  • 250 g farina 00
  • 250 g purea di zucca
  • 120 g zucchero
  • 230 ml latte di soia
  • 60 g burro fuso
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 50 g noci
  • 80 g gocce di cioccolato
  • 1 bustina lievito per dolci

Iniziate facendo sciogliere il burro in una casseruola.
Tritate grossolanamente le noci e tenete da parte.
In una capiente ciotola unite la purea di zucca e lo zucchero.
Mescolate fino ad amalgamare bene poi aggiungete il latte ed il burro.
Unite infine il burro ormai freddo, la farina ed il lievito setacciati e mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungete le noci e le gocce di cioccolato quindi continuate a mescolare con movimenti dal basso verso l’alto con una spatola.
Versate il composto ottenuto in uno stampo da ciambellone precedentemente imburrato ed infarinato.
Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti, fa comunque fede la prova stecchino.
Sfornate e lasciate raffreddare, prima di servire a piacere, cospargere con abbondante zucchero a velo.

“Una Donna sa sempre quando è il momento di andarsene..
Sa quando ormai un posto non fa più per lei, sa quando un rapporto non ha più niente da offrirle, sa quando un uomo vuol prendersi gioco di lei.
Una donna tutto questo lo sa, e sa anche tanto altro.
Una donna sente tutto, altro che sesto senso.
I dubbi sono premonizioni per una donna.
Ma quante volte fa finta di nulla? Quante volte ripete a se stessa che le cose cambieranno pur sapendo che non andrà così, quante speranze si da una donna quando non vuole perdere, rinunciare a ciò che ha o che vorrebbe avere?
La donna ama illudersi, anche se questo la porta a soffrire.
Per una donna cadere per poi rialzarsi, piangere per poi sorridere, amare per poi perdere è una battaglia in atto da secoli.

Non importa se vinca o perda, una donna tenta, tenta anche con il mondo contro e con la paura di perdere.”
(M. Cacace)

Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Marzia
    16 Ottobre 2016 at 14:59

    Mamma mia, anche questa la devo assolutamente provare, sembra morbidissima <3 <3
    Grazie per aver partecipato Barbara!

  • Reply
    Elisa Russo
    1 Novembre 2016 at 16:36

    aspetto molto invitante Barbara, grazie per aver partecipato! <3

  • Leave a Reply