Torte da credenza

Torta di mele e uvetta light

torta di mele light

Weekend è sinonimo di lentezza, di coccole in famiglia, di uscite e divertimento con gli amici…
In cucina il fine settimana è sinonimo di dolcezza, di qualcosa di dolce da preparare e condividere con gli amici che passano a trovarci.
La torta autunnale per eccellenza ovviamente è la classica torta di mele.
Questa torta è sempre una certezza, una dolce coccola che ci riporta all’infanzia con i suoi sapori, ideale da gustare sia per colazione che a merenda.
Quella che ho preparato oggi, è una versione light della classica torta di mele.
Light perchè è senza uova e senza burro, ho utilizzato la farina di riso quindi è ideale anche per chi  è intollerante al glutine ma soprattutto è resa davvero golosa dalla presenza nell’impasto dello yogurt greco e del latte alla nocciola.
Insomma è davvero la torta ideale se domani mattina volete svegliare tutta la famiglia con un goloso profumo di casa e di cose buone.

 

 

Torta di mele light
Preparazione
15 min
Cottura
40 min
Tempo totale
55 min
 
Porzioni: 8 persone
Ingredienti
  • 3 mele
  • 250 g di farina di riso
  • 120 g zucchero
  • 150 ml latte alla nocciola
  • 150 g yogurt greco
  • 80 ml olio di semi
  • 1/2 bustina lievito
  • 80 g uvetta
Istruzioni
  1. Per prima cosa sbucciate le mele e tagliatele a cubetti,quindi tenetele da parte. Mette l'uvetta in ammollo con l'acqua fredda e tenete da parte. In una ciotola aggiungete lo zucchero,la farina ed il lievito. In un'altra ciotola unite lo yogurt, l'olio,il latte e mescolate con una frusta per amalgamare.
  2. Unite gli ingredienti secchi su quelli umidi e mescolate velocemente fino ad amalgamarli perfettamente. Aggiungete poi le mele tenendone da parte qualcuna che metterete sulla superficie. Unite anche l'uvetta strizzata per bene poi mescolate delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto aiutandovi con una spatola.
  3. Foderate con carta forno uno stampo a cerniera apribile da 18 cm e versate il composto. Aggiungete il resto delle mele in superficie semplicemente appoggiandole,senza farle affondare.
  4. Fate cuocere in forno già caldo a 180* per circa 40 minuti. Quando è cotta sfornate e lasciate raffreddare. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo prima di servire.

 

 

 

 

 

 

” Il tempo è una scusa.
Quando si ama una cosa, il tempo lo si trova . ”
Dacia Maraini

 

 

 

Prova anche tu la torta di mele light e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Silvana
    17 Aprile 2018 at 12:06

    Ciao, ho guardato con entusiasmo il tuo blog. .volevo chiedere :per questa meravigliosa torta la farina di riso può ostacolare la lievitazione o compromettere la leggerezza del risultato? Meglio usare 200 farina riso e 50 amido o va bene tutta farina di riso?
    Grazie in anticipo.
    Silvana.

    • Reply
      Barbara Baccarini
      17 Aprile 2018 at 19:20

      Ciao Silvana,
      innanzitutto grazie per essere passata di qua.
      Io ho utilizzato tutta farina di riso e ti dico che la leggerezza della torta è in parte derivata anche dalla presenza dello yogurt al posto di burro e uova.
      La sostituzione puoi farla tranquillamente utilizzando come dici tu 200 di farina e 50 di amido.
      Fammi sapere come esce.
      Barbara

      • Reply
        Silvana
        19 Aprile 2018 at 13:09

        Grazie a te per gli spunti..ti farò sapere. A presto!
        Silvana.

  • Reply
    Silvana
    21 Aprile 2018 at 16:59

    Ciao Barbara, provata la versione con tutta farina di riso e arricchita con mandorle in superficie. .devo dire ottima!!! Grazie ancora. .
    Buon week end!
    Silvana.

Leave a Reply