Torte da credenza

Torta di mele a scacchiera

torta di mele a scacchiera

Ecco che puntuale arriva un nuovo fine settimana ed insieme a lui anche la pioggia, il vento ed il primo vero freddo della stagione.
Non potete capire cosa darei per starmene tutto il giorno sotto una copertina davanti alla tv con un caldo plaid sulle gambe…. un bel sogno dato che in verità mi aspetteranno tre giornate di duro lavoro.
Cerco però di non darla vinta al tempo così mi sono preparata questa golosissima torta di mele dal sapore rustico e rivisitata con una bella scacchiera con cui mi coccolerò durante le mie colazioni del week-end.
E voi qualche bel programma o vincerà la pigrizia?
Questa non è una ricetta mia ma della bravissima Elena ed io l’ho un pò rivisitata.. qui trovate la sua ricetta originale e qui potete vedere da dove mi è venuta l’idea per creare la scacchiera.

TORTA DI MELE A SCACCHIERA

Ingredienti:

  • 4 mele
  • 2 uova
  • 100 g burro 
  • 150 g zucchero di canna
  • 180 g farina 00
  • 2 cucchiai fecola di patate
  • 1 limone scorza + succo
  • 1 bustina lievito per dolci
  • cannella q.b.

Come prima cosa prendete le mele, sbucciatele e tagliatele a spicchi eliminando il torsolo.
Prelevate uno spicchio alla volta, sistematelo su un tagliere con l’incavo rivolto verso il basso e con un coltello affilato tagliate a fettine non troppo sottili.
Man mano che le fettine saranno pronte, mettetele in una ciotola e bagnatele con il succo del limone e tenete da parte.
Sciogliete il burro a bagnomaria, poi in una ciotola unite lo zucchero, le uova, la farina setacciata con il lievito, la cannella e la fecola.
Mescolate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.
Foderate una teglia rettangolare con un foglio di carta forno poi versate il composto e livellatelo per bene.
Iniziate ora a comporre la scacchiera: ricoprite la superficie con le fettine di mela infilandole per il lungo e con l’incavo rivolto verso il basso, alternandole nei due sensi opposti in modo da ottenere un decoro a scacchiera appunto.
Spolverizzate il tutto con una manciata di zucchero di canna e lasciate cuocere in forno caldo a 180° per 35 minuti circa.
Una volta cotta sfornate e lasciate raffreddare.
Prima di servire spolverizzate con abbondante zucchero a velo.


Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Memole
    15 Novembre 2013 at 10:56

    Ma che bella…Ma soprattutto…Buonissima!!!

  • Reply
    Ilaria
    15 Novembre 2013 at 10:59

    Meravigliosa e buonissima, complimenti! 🙂

  • Reply
    Roberta
    15 Novembre 2013 at 13:31

    Bellissima!!!! Brava!!! ^_^

  • Reply
    ginger lady
    15 Novembre 2013 at 13:33

    mmmm….fa venire voglia di torta di mele! quasi quasi mi metto all'opera 🙂

  • Reply
    monica
    15 Novembre 2013 at 15:53

    Che bella questa torta. E deve essere anche buonissima….le torte di mele sono intramontabili…la tua sembra così soffice!

  • Reply
    Valentina Mini bonbons
    15 Novembre 2013 at 16:03

    davvero bellissima.. e buona! come dire no alla tortadi mele?? 😉

  • Reply
    Maria Grazia
    15 Novembre 2013 at 17:29

    Bellissima questa scacchiera, assolutamente da copiare!

  • Reply
    consuelo tognetti
    15 Novembre 2013 at 18:07

    Hai ragione, il meteo ci rema sempre contro ed ad ogni we ci regala queste belle sorprese 🙁
    Con questa torta sono certa che troverai conforto ed oltre che bellissima deve essere anche deliziosa 😀
    Un bacio
    la zia Consu

  • Reply
    Valentina
    15 Novembre 2013 at 19:43

    che meraviglia questa torta di mele, con un tocco di cannella diventa irresistibile!!! grazie mille, Vale

  • Reply
    Licia
    15 Novembre 2013 at 20:20

    L'avevo già vista in giro,ottima la tua versione!

  • Reply
    An Lullaby
    15 Novembre 2013 at 23:01

    Le torte alle mele sono in assoluto la cosa che mi piace di più, sono curiosissima di provare questa ricetta , sembra umida e soffice come piace a me! *_* mi auguro che questo tuo fine settimana lavorativo sia quantomeno leggero e scaldato da qualche raggio di sole Barbara 🙂 Un bacio!

  • Reply
    LisaG
    16 Novembre 2013 at 8:30

    E' bellissima la tua scacchiera di mele . Quello che ci vuole in questi giorni !!!!!!!! Oggi però qui c'è un meraviglioso cielo blu e un sole a dir poco abbagliante. Speriamo che duri.
    Buon weekend Barbara

  • Reply
    Pinko Pallino
    16 Novembre 2013 at 9:58

    Complimenti …sembra davvero morbida e golosa…certamente rustica!!!
    Buon fine settimana!!

  • Reply
    flavia galasso
    16 Novembre 2013 at 13:44

    Barbara bellissima la tua scacchiera!!! Non credo che l'uso del burro classico invece di quello alato abbia cambiato la bontà di questo dolce. Spero comunque che il tuo weekend sia bello…il mio è fatto di selezioni pre-trasloco…un bacione e grazie Flavia

  • Reply
    Manu
    16 Novembre 2013 at 16:57

    Originale e deliziosa! Un abbraccio, Manu

  • Reply
    Michela Sassi
    18 Novembre 2013 at 15:49

    Adoro le torte di mele… in tutte le versioni e la tua dev'essere veramente squisita!
    Un bacione

  • Reply
    elena
    18 Novembre 2013 at 20:25

    bellissima a scacchiera… decorazione singolare nella sua semplicità, spero ti sia piaciuta la torta della Bianca…. complimenti davvero bella bella!!!

  • Reply
    anna molino
    19 Novembre 2013 at 21:17

    Che meraviglia , e che pazienza !

  • Reply
    flavia galasso
    20 Novembre 2013 at 10:10

    certo che la ricetta va bene, solo che non so perché non riuscivo a mettere il link sul blog, ma era in lista d'attesa…. ora c'è!! baci

  • Leave a Reply