Torte da credenza

Torta morbida alle ciliegie

Questo è decisamente uno degli inizi più pazzi dell’estate che io ricordi.
Sole e temporali ogni giorno, durante l’inizio delle giornate sembra quasi estate, caldo e sole poi improvvisamente il cielo si scurisce,arrivano il vento e la pioggia e lo scenario sembra quello di una fine di aprile dove serve ancora la giacchetta per uscire.
Poco male perchè così si ha ancora modo di accendere il forno ed io ne ho approfittato per preparare una delle torte che più sta spopolando in questo periodo in tutto il web ovvero la torta morbida di ciliegie.
Ho visto questa ricetta prima da Enrica poi da tante altre amiche ed ovviamente avevo già capito che era un  vero successo.
Ecco quindi che, complice il primo cestino di ciliegie comprato al supermercato ed un pomeriggio di pioggia, l’idea di provare questa torta è arrivata da sola.
Una vera certezza, facile e veloce da preparare vi assicuro che una volta provata in pochissimo tempo la vedrete scomparire sotto i vostri occhi.

 

 

Torta morbida alle ciliegie
Preparazione
15 min
Cottura
35 min
Tempo totale
50 min
 
Porzioni: 8 persone
Ingredienti
  • 400 g ciliegie
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 80 ml olio di semi
  • 80 ml latte
  • 220 g farina
  • 1/1 bustina lievito
Istruzioni
  1. Iniziate montando con le fruste le uova con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e spumoso.
    Versate l’olio a filo e la farina setacciata con il lievito alternandola con il latte.

  2. Denocciolate le ciliegie poi infarinatene leggermente la metà ed unitele al composto.
    Versatelo in uno stampo di 18 cm precedentemente rivestito con carta forno.

  3. Mettete le restanti ciliegie sul dolce poi infornate, in forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti.
    Fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura.

  4. Sfornate e lasciate raffreddare,prima di servire a piacere, cospargere con abbondante zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Prova anche tu la torta morbida alle ciliegie e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook.

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply