Torte da credenza

Clafoutis con amarene e Porto

clafoutis amarene e Porto

Nonostante il tempo continui a far le bizze, siamo già a giugno…
Le giornate dovrebbero essere lunghe, i tramonti mozzafiato, le temperature calde o almeno gradevoli e la frutta sugli alberi matura al punto giusto per essere gustata nel pieno della sua bontà.
La realtà però è ben diversa, le giornate sono lunghe ma non passa giorno in cui almeno un temporale non ci sorprenda, le temperature sono sempre più spesso altalenanti tra i 16 ed i 28 gradi e la frutta fatica a maturare.
Mai come quest’anno mi è capitato di raccogliere insieme fragole e amarene, in genere terminata la prima raccolta delle fragole, arrivavano le amarene.
Nonostante il tempo spesso avverso, questi piccoli e golosi frutti rossi, sono arrivati a maturazione ed io ho iniziato la grande raccolta.
Ho già preparato qualche vasetto di marmellata e messo in infusione anche il primo litro di liquore, ma non ho saputo resistere dal preparare un dolce, il primo di tanti, con le amarene.
Siccome ormai non so resistere all’accoppiata amarene-Porto ecco che ho sperimentato questo buonissimo clafoutis.
Il clafoutis è un dolce cotto al forno composto da tantissime ciliegie o amarene annegate in un’impasto che assomiglia molto a quello delle crèpes.
Ovviamente è un dolce dalle origini francesi ed io in genere, non mi limito a prepararlo solo con le amarene ma amo sperimentarlo anche con altra frutta.
Questa versione con il Porto, devo dire mi è particolarmente piaciuta… e voi cosa aspettate a prepararlo?

 

Clafoutis con amarene e Porto
Chef: Barbara
Ingredienti
  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 90 gr di farina
  • 150 ml di latte
  • 30 ml di Porto
  • amarene snocciolate
Istruzioni
  1. Dopo aver raccolto le amarene,le laviamo bene sotto l'acqua corrente e le priviamo del nocciolo.
  2. Mettiamo quindi le amarene sul fondo di uno stampo a cerniera apribile,ricoperto di carta forno.
  3. In una ciotola montiamo le uova con lo zucchero poi uniamo tutti gli altri ingredienti e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo che verseremo sulle amarene.
  4. Inforniamo quindi in forno pre-riscaldato a 220° per circa 30 minuti.
  5. Vi renderete conto che il clafoutis sarà pronto quando sarà ben dorato in superficie.
  6. Servire sia tiepido che freddo...io ho cosparso con abbondante zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

“Cucinare è come Amare, o ci si abbandona completamente o si rinuncia”. Harriet Van Horne.

 

 

 

 

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    valentina
    10 Giugno 2016 at 12:49

    meraviglioso questo clafoutis Barbara, amo le ciliegie e le amarene e mi piace vedere ricette con questi rubini un po’ ovunque sul web…proprio buone!
    Buon we a te, cara,
    Vale

  • Leave a Reply