panini
Panini al latte
Preparazione
15 min
Cottura
13 min
Tempo totale
31 min
 
Ingredienti
  • 300 g farina
  • 200 g farina Manitoba
  • 12 g lievito di birra
  • 200 ml acqua
  • 80 ml latte intero
  • 1 cucchiaino miele
  • 20 g zucchero
  • 10 g sale
  • 60 ml olio di semi
  • semi di papavero
Istruzioni
  1. Iniziate riscaldando appena il latte e l'acqua. Versateli poi nella ciotola della planetaria,aggiungete il lievito ed il miele e lasciate impastare per 2/3 minuti a velocità minima.
  2. Unite le farine ed iniziate ad aggiungerle al liquido. Quando ne avrete versata una metà, aggiungete il sale, e continuate ad impastare incorporando pian piano tutto il resto della farina.
  3. Infine aggiungete lo zucchero e l'olio ed impastate per circa 8 minuti. Una volta ottenuto un panetto compatto,coprite la ciotola con la pellicola a contatto e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione,prendete l'impasto dalla ciotola e mettetelo sulla spianatoia. Ricavate piccoli pezzetti di impasto e arrotondatelo tra le mani per dargli forma rotonda. Aiutatevi facendo movimenti circolari sulla spianatoia ricoperta di farina.
  5. Trasferite i panini così formati in una teglia rivestita di carta forno e spennellateli con latte intiepidito. Cospargete la superficie di ogni panino con abbondati semi di papavero.
  6. Lasciate di nuovo lievitare fino al raddoppio,potrebbero bastare anche 30-40 minuti.
  7. Al raddoppio avvenuto,infornateli a 180° mettendo nel forno anche un pentolino con acqua bollente. Lasciate cuocete per 10/12 minuti.
Note

Sono ottimi sia per una dolce colazione che per una merenda salata.

Si conservano in un sacchetto di plastica fino a 3-4 giorni ma a piacere potete anche congelarli.