5 da 1 voto
cappelletti reggiani
Cappelletti
Piatto: Pasta fatta a mano
Cucina: Emiliana
Chef: Barbara
Ingredienti
  • Per il pesto:
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 3/4 di sedano
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 pezzettino di stecca di cannella
  • macinato per cappelletti o misto
  • sale
  • pane grattugiato
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • noce moscata
  • per la sfoglia:
  • 100 gr di farina
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
Istruzioni
  1. Iniziamo il giorno prima a preparare il pesto mettendo in un sacchettino di stoffa la carota,la cipolla,l'aglio,il rosmarino e le spezie.
  2. Mettiamo in un tegame il sacchetto chiuso insieme al macinato e un pizzico di sale e lasciamo bollire fino a quando non si è assorbito quasi completamente dall'acqua che crea in cottura.(in genere un paio d'ore)
  3. Lasciamo raffreddare completamente poi maciniamo la carne.
  4. A questo punto insaporiamo la nostra carne aggiungendo tanto pane grattugiato e tanto formaggio finchè non risulta un composto omogeneo e malleabile,
  5. Insaporiamo con la noce moscata e prima di utilizzarlo lasciamo riposare qualche ora in modo che i sapori si amalgamino bene.
  6. Prepariamo la sfoglia in base alla quantità del pesto ricavato,mescolando 1 uovo ogni 100 grammi di farina con un pizzico di sale.
  7. Tiriamo la sfoglia sottile e ritagliamo prima tante strisce di circa 2 cm poi in tanti quadratini di sempre 2 cm per lato circa.
  8. Dentro ad ogni quadratino mettiamo un pò del pesto.
  9. Prendiamo in quadrato di sfoglia in mano poi lo pieghiamo come per ottenere un triangolo con il pesto al centro ricoperto.
  10. A questo punto prendiamo i due lati del triangolo e li richiudiamo su se stessi come a formare un cerchio con un buchetto all'interno.
  11. Procediamo così con tutta la sfoglia e tutto il pesto ricavato.
  12. Per servirli prepariamo un ottimo brodo di carne di gallina o manzo,lessiamo i cappelletti all'interno fino a quando saranno cotti,circa 5 minuti o poco più.
  13. Servire ben caldi con abbondante brodo e a piacere Parmigiano grattugiato.