Colazione Pentola Fornetto

Camille in Pentola Fornetto

camille-in-pentola-fornetto

Chi mi segue sui social, ormai lo sa che il mercoledì su Instagram c’è l’appuntamento con le amiche del Fornetto.
Ogni settimana un tema diverso, ogni settimana qualcosa da preparare con amore e condividere con le amiche.
Il tema di questa settimana era “senza”.
Io ovviamente non potevo tirarmi indietro, ultimamente sto cercando di stare più attenta a questi “senza” ed ecco che ho subito colto l’occasione per preparare una di quelle ricette che era ferma negli appunti da tanto, troppo tempo.
Una ricetta perfetta per queste fredde giornate di fine gennaio, ideale per la colazione ma anche per la merenda: oggi nel fornetto ho preparato le Camille.
Buone come quelle del famoso Mulino ma preparate senza latte, senza burro e senza farina.
Cotte nel fornetto poi restano soffici e profumate, in tutta casa l’odore di buono è una coccola speciale.
Siete pronti a scoprire la ricetta?
Ovviamente se non avete il Fornetto, potete tranquillamente cuocere le vostre Camille nel forno.

Camille senza burro, senza latte e senza farina in Pentola Fornetto

Ingredienti:

  • 130 g carote grattugiate
  • 40 ml olio di semi
  • 60 ml succo di arancia
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 50 g farina di mandorle
  • 100 g fecola di patate
  • 1/2 bustina lievito per dolci

Nel mixer mettete le carote grattugiate con l’olio e il succo d’arancia; frullatele fino a ridurre il tutto a crema. In una ciotola montate bene le uova con lo zucchero fino a farle diventare chiare, unite la farina di mandorle, la buccia d’arancia ed un pizzico di sale, mescolate bene.
Aggiungete al composto le carote frullate e, sempre mescolando, aggiungete la farina precedentemente setacciata con il lievito. Versate il composto in stampi a semisfera di 7 cm di diametro oppure nello stampo da muffin. Infornate in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Prima di sfornare le camille fate la prova stecchino che deve uscire asciutto.



Se provi una delle mie ricette, taggami su Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply