Dolcetti mignon/ Natale

Tartufini al cioccolato e caffè

tartufini al cioccolato e caffè

Manca sempre meno a Natale, l’atomsfera è elettrizzante, luci e regali sono ovunque.
Periodo di feste…periodo di tartufi…
Volete fare un regalo ben gradito?
O semplicemente cercate un dolcetto goloso da portare in tavola a Natale?
Questi tartufini al caffè e cioccolato sono un jolly da giocare sempre, soprattutto nelle occasioni speciali.
Io non sono una estremamente dipendente dal caffè, ne bevo massimo due al giorno ma adoro usarlo come ingrediente nei dolci: trovo conferisca loro un aroma davvero gradevole.
Un po’ come nel caso dei Tartufini al Caffè e Cioccolato: la ricetta è di Csaba della Zorza, un nome e una garanzia. 
Piacciono sempre a tutti, sono senza cottura, senza uova e davvero veloci facili da preparare e vi faranno fare un figurone.
Ideali anche se siete ancora alla ricerca di un regalo per l’amica o la collega golosa, impacchettati a dovere vi faranno fare un’ottima figura.
I tartufi sono dei piccoli dolcetti davvero semplici da fare, potete prepararli anche in anticipo e servire al momento giusto.
Sono davvero buoni, grazie al cioccolato che si fonde con l’aroma del caffè, ricordano i famosi Pocket Coffee e proprio come i famosi cioccolatini, si sciolgono in bocca.
Preparare i Tartufini al Caffè e Cioccolato è davvero, davvero semplice: pochi ingredienti e un procedimento a prova di bambino.
Per realizzare delle varianti di questi piccoli bon bon vi basterà sostituire il caffè con un liquore a vostra scelta come Cointreau o Rum, che ben si sposano con il gusto del cioccolato.
Per rendere questi mignon ancora più belli e natalizi, ho formato una piramide che tanto ricorda un’albero di Natale
Sono sicura che una volta provati, ve ne innamorerete anche voi.

Tartufini al cioccolato e caffè

INGREDIENTI

  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 ml panna fresca
  • 20 g burro
  • 1 tazzina di caffè espresso
  • zucchero a velo q.b.


Iniziate tritando il cioccolato e tenetelo da parte.
Preparate il caffè poi aggiungetelo alla panna e portate fin quasi al bollore.
Togliete dal fuoco ed aggiungete il burro ed il cioccolato a pezzetti quindi mescolate fino a che si sarà tutto completamente sciolto.
Fate raffreddare a temperatura ambiente poi trasferite il composto in frigorifero per un paio d’ore, meglio se per tutta la notte.
Trascorso il tempo, il composto si sarà rassodato quindi con l’aiuto di un cucchiaino formate tante palline e rotolatele nello zucchero a velo.
Conservate in frigorifero.



Se provi una delle mie ricette, taggami su  Instagram aggiungendo il tag #cucinasenzafretta.
Farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina
 Facebook
Non scordarti di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le mie attività e sulle prossime ricette in arrivo.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply